Tre consigli per leader under 30

di Chiara Basciano

scritto il

I suggerimenti di Annmarie Neal, in forza a Cisco Systems, per lanciare la carriera di un manager under 30.

Ecco i tre consigli che Annmarie Neal, vice presidente di Cisco Center for Collaborative Leadership within Human Resources e autrice del libro “Leading from the Edge”, vuole dare ai manager al di sotto dei trent’anni che volessero dare un bello slancio alla loro carriera.

Primo consiglio: Non lasciate che i vostri obiettivi vi limitino. Nella sua esperienza l’autrice ha infatti capito che spesso fissare un obiettivo e raggiungerlo può dare il via a un processo negativo di rilassamento. «Qualcosa nel senso di realizzazione innesca una reazione di compiacimento», soprattutto quando si pensa di aver raggiunto l’obiettivo della vita. Meglio dunque fissare molti obiettivi incrementali e mantenere viva la tensione verso il loro raggiungimento.

Secondo: Circondatevi di un team di consulenza. 4-5 persone, il consiglio della Neal, che sappiano tenere in mano uno specchio che vi rifletta e che nello stesso tempo sappiano pungolarvi su chi siete, cosa volete e come avete intenzione di raggiungerla. Un collega più anziano, un ex dirigente, un vecchio amico e un collega di qualche tempo fa possono fare al caso.

=> Scopri le frasi che possono danneggiare la carriera

Terzo ed ultimo: Non abbiate paura di cambiare. «In passato –racconta la Neal – cambiare spesso poteva apparire negativo. Ora cerco nei curricula cambiamenti ogni cinque anni, per dimostrare che ci si può e ci si sa confrontare a diversi livelli, e risolvere diversi problemi di business».

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari