Essere un ottimo team player aiuta nella carriera

di Teresa Barone

scritto il

Competenze tecniche, spirito di squadra e dedizione: ecco 3 caratteristiche che decidono la promozione secondo una ricerca Robert Half.

Saper lavorare in squadra è una qualità fondamentale per ottenere una promozione: lo afferma una recente indagine condotta da Robert Half, la nota società di recruitment specializzato, dedicata proprio all’analisi delle caratteristiche principali che consentono di avanzare nella carriera.

=> Scopri i consigli per far funzionare un team di lavoro

La ricerca ha coinvolto un campione di circa 100 responsabili delle risorse umane italiani, ai quali è stato chiesto di elencare le qualità professionali necessarie per chiedere e ottenere un aumento di stipendio o per ricoprire un ruolo con maggiori responsabilità in azienda.

Per il 44% dei manager HR che hanno partecipato all’indagine, la priorità per concedere una promozione deve essere data alla valutazione delle competenze tecniche del singolo lavoratore, mentre per il 38% la capacità di lavorare in team gioca un ruolo decisivo.

Qui di seguito l’elenco delle caratteristiche necessarie per avanzare professionalmente con le percentuali emerse dalla ricerca:

Competenze tecniche 44%
Spirito di squadra 38%
Dedizione 34%
Doti comunicative 30%
Ambizione 28%
Leadership 23%
Orientamento al risultato 23%
Adattabilità 20%
Network interno 6%

Al terzo posto gli esperti delle risorse umane collocano lo spirito di dedizione verso il proprio lavoro e l’azienda, mentre per il 30% degli interpellati sono le doti comunicative a fare la differenza. Tra le qualità rilevanti per avere successo in ambito professionale figurano anche l’ambizione (menzionata dal 28% degli intervistati), seguita dalle doti di leadership e dalla capacità di orientarsi verso il risultato.

=> Scopri come chiedere un aumento di stipendio

Questo il commento di Carlo Caporale, Associate Director di Robert Half, il quale fa luce sull’importanza che le aziende valorizzino i talenti incentivando avanzamenti di carriera per i collaboratori che dimostrano di focalizzare la propria attenzione sul perseguimento degli obiettivi prefissati.

«Il raggiungimento degli obiettivi è il punto di partenza per poter ambire ad un passaggio di livello, sia in termini di responsabilità sia di retribuzione. Quando è dimostrato che i risultati attesi sono stati centrati, è importante che ci sia condivisione tra azienda e collaboratore rispetto alla possibilità di evoluzione del ruolo, eventuale promozione e  in senso più ampio, il percorso di carriera.»

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari