Mindfulness: la meditazione che giova al business

di Teresa Barone

scritto il

La Mindfulness limita lo stress e aiuta a prendere le decisioni migliori, anche negli affari. Uno studio spiega perché.

Allevia lo stress, impedisce di assumere comportamenti potenzialmente negativi e limita le cattive abitudini: sui benefici della Mindfulness sono stati scritti fiumi di testi, tuttavia un nuovo studio chiarisce i vantaggi di questa pratica meditativa nel mondo degli affari, sottolineando come i manager dediti alla meditazione in “consapevolezza” siano meno inclini a stravolgere la propria vita una volta raggiunto il successo professionale.

=> Scopri perché la Mindfulness limita lo stress da lavoro

Secondo la definizione data da John Teasdale, la Mindfulness è «Una modalità dell’ essere, non orientata a scopi, il cui focus è il permettere al presente di essere com’è e di permettere a noi di essere, semplicemente, in questo presente.»

La ricerca condotta dall’Università di Toronto e guidata da Rimma Teper e Michael Inzlicht illustra infatti come la Mindfulness aiuti a focalizzare l’attenzione sulla la realtà attuale, evitando di compromettere lucidità e della capacità decisionale, così come la distorsione del proprio modo di pensare e agire.

Negli affari l’acquisizione di maggiore consapevolezza (di pensieri e sentimenti ma anche della realtà circostante) rappresenta un valido supporto nell’avvio di nuovi investimenti, limitando l’incapacità di percepirne i possibili rischi.  

=> Scopri come trovare le migliori idee di business

Secondo gli studiosi, infatti, la Mindfulness influisce positivamente sul controllo della propria brama di denaro impedendo possibili “distorsioni psicologiche” alla base di qualsiasi scelta sbagliata.