Lavoro di squadra: non solo condivisione virtuale

di Teresa Barone

scritto il

Per rendere un gruppo di lavoro realmente coeso è necessario andare oltre la condivisione e la comunicazione virtuale: come?

Per rendere un team collaborativo e coeso non è sufficiente favorire la condivisione attraverso le piattaforme virtuali, né tantomeno mettere a disposizione sofisticate tecnologie cloud.

=> Scopri come facilitare il lavoro di squadra

I membri di una squadra non potranno mai sfruttare al meglio questi strumenti a meno che, alla base, non vi sia una solida struttura collaborativa creata dal leder che guida il gruppo.

Un team di lavoro dovrebbe essere caratterizzato da senso di appartenenza al medesimo gruppo, da obiettivi comuni e da una cultura collaborativa percepibile, in grado di ispirare e promuovere la produttività.

Quali strumenti ha a disposizione il leader per ottenere questo scopo? Senza dubbio fissare obiettivi di gruppo precisi, indicando scadenze e strutturando il percorso in modo preciso.

Anche creare un ambiente creativo aiuta a rafforzare il proprio team, organizzando occasioni di incontro e scambio di idee al di fuori delle mura dell’ufficio. 

Meglio favorire la visualizzazione delle idee da parte dei collaboratori, invitandoli a esporre i propri progetti attraverso percorsi di immagini (schizzi, presentazioni ecc..) in modo tale da renderli chiaramente percepibili e comprensibili.

Se l’utilizzo di più canali di comunicazione (email, chat, telefono, messaggi di testo) può rappresentare un ostacolo alla collaborazione, è consigliabile identificare uno strumento comunicativo prioritario da utilizzare.

=> Scopri la gamification per alzare il morale del team

Infine, per rendere più solida una squadra è indispensabile cercare di realizzare il più possibile i progetti ideati e portati avanti dai suoi membri: la mancata attuazione delle proposte presentate, infatti, crea non pochi danni al processo creativo e compromette il desiderio di lavorare insieme.

I Video di PMI