Manager a lezione di magia

di Chiara Basciano

scritto il

Le tecniche dell'illusionismo insegnano ai manager come combattere la crisi

Il pensiero lineare, che procede per passaggi consequenziali tende ad inquadrare troppo e a non superare gli ostacoli che si incontrano lungo la strada, al contrario un pensiero più libero, mutuato dalle tecniche dell’illusionismo, può aiutare ad affrontare meglio il lavoro.

=> Vai alle qualità di un leader

Da questo presupposto nasce il lavoro di Walter Rolfo, ingegnere di formazione e mago di professione, ma non solo, avendo alle spalle una lunga carriera di coaching per top manager. Approdato da poco in Russia in occasione del decimo anniversario dell’Associazione di Amministrazione, Comunicazione e Corporate Media di Russia (AKMR) ha portato davanti ai manager presenti la sua magia, dimostrando come pensare “diverso” possa aiutare a non crogiolarsi nella crisi ma a trovare strade alternative.

=> Scopri chi è Andy Cohen

«Non ci rendiamo conto che è l’impostazione ad essere sbagliata: non possiamo raggiungere un certo budget perchè c’è la crisi? No, sbagliato. Non ci si arriva, perchè non si aprono nuovi mercati, non si raggiungono nuovi clienti, non si cercano strade alternative» dice Rolfo.

=> Leggi la reazione dei leader alla crisi

La volontà è quella di dare una bella iniezione di fiducia per affrontare una situazione stagnante, sviluppando nuove capacità. I manager non devono riuscire a tirare conigli fuori da cappelli a cilindro, ma assimilare la forma mentale di un mago, pensare che l’impossibile può davvero accadere.

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari