Lavoratori freelance risorsa per le piccole aziende

di Teresa Barone

scritto il

Reclutare collaboratori freelance rappresenta un vantaggio per le aziende, soprattutto se di piccole e medie dimensioni.

I professionisti freelance rappresentano una risorsa per aziende che, spesso, non possono permettersi si assumere dipendenti a tempo pieno.

=> Scopri come valutare un candidato freelance

La richiesta di questa tipologia di lavoratori, non vincolati da contratti in esclusiva e retribuiti in base alle prestazioni, è in aumento soprattutto nelle medie e piccole aziende: quali sono i principali vantaggi che giustificano tale scelta?

Se da un lato ricorrere all’esperienza di consulenti esterni consente di risparmiare sui costi fissi e sulle spese di gestione del personale, dall’altro lato si potrebbe correre il rischio di avere a che fare con personale non motivato e poco fidelizzato.

Sono in molti, tuttavia, a sottolineare come i liberi professionisti mostrino generalmente una reale passione per il proprio mestiere, requisito fondamentale per svolgere bene un lavoro dando il meglio di sé sempre e comunque.

=> Scopri le competenze chiave del freelance

In generale, prima di reclutare un collaboratore freelance è sempre preferibile visionare e valutare alcuni lavori e progetti eseguiti in precedenza.

I Video di PMI

Aliquote IRPEF e scaglioni di reddito