Camminare contro lo stress

di Chiara Basciano

scritto il

Uno studio rivela l'importanza delle passeggiate nella natura per combattere lo stress e ritrovare il sorriso

Incentivare un tipo di vita sana all’interno dell’azienda è un punto di forza di un buon manager, eppure non tutti i dirigenti si rendono conto dell’importanza di avere collaboratori che stiano bene, sottovalutando l’effetto sulla psiche e quindi sul lavoro.

=> Leggi salute e benessere in azienda

Sono molto gli studi che dimostrano come curare il proprio corpo significhi curare anche la mente, non ultimo quello svolto da vari enti di grande spessore come l’University of Michigan, la De Montfort University, il James Hutton Institute e l’Edge Hill University, coordinati dalla dott.ssa Melissa R. Marselle.

=> Vai a cretività per il benessere

L’analisi condotta su larga scala dimostra come camminare in mezzo alla natura, preferibilmente in compagnia di altre persone, porti ad un notevole miglioramento della salute in generale e delle patologie legate alla psiche in particolare. Durante l’esperimento si è notato come persone stressate per il lavoro o sofferenti per un lutto o appena uscite da una malattia trovassero tutte quante giovamento.

Secondo lo studio non basta lasciare a casa la macchina per raggiungere il posto di lavoro, che è comunque un buon inizio, ma per raggiungere un certo grado di benessere è necessario l’apporto della natura. Vivendo in città non è certo così facile ma i parchi cittadini possono essere un buon surrogato. La compagnia è indicata come necessaria in casi in cui si tenda alla depressione, se invece è solo lo stress del lavoro da lavare via ci si può permettere anche un giro solitario e contemplativo.

=> Scopri lo stress contro il lavoro

L’importante è non dimenticare se stessi e non lasciarsi travolgere dal quotidiano, dedicando la giusta attenzione al benessere psico fisico.

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!