Se un candidato non si adatta alla cultura aziendale

di Floriana Giambarresi

scritto il

Come evitare di assumere i dipendenti sbagliati? Ecco alcuni consigli per riconoscerli quando si presentano davanti la vostra porta.

La vostra startup è un organismo sociale vulnerabile: magari avete 5 o 10 dipendenti che lavorano bene insieme ma il cui equilibrio potrebbe essere spazzato via da un neoassunto che non si adatta bene alla vostra cultura aziendale. Cercate di evitare l’errore di assumerlo: ecco come riconoscerlo quando si presenta alla vostra porta.

=> Scopri cosa guardare oltre le competenze dei candidati

Articolate i valori fondamentali della vostra startup. Non tutte le persone potrebbero condividere i vostri valori, quindi evitatele anche a rischio di perdere persone di talento. La loro produttività potrebbe infatti essere molto debole se non si trovano a proprio agio nell’azienda.

Utilizzate il processo d’intervista al candidato per cercare quelle persone che non si adattano alla vostra cultura aziendale, preparando un elenco apposito di domande da porgli. Ad esempio potreste iniziare il colloquio di lavoro chiedendo al candidato quali sono i valori che vorrebbe in un suo datore di lavoro, ascoltate la risposta e poi spiegate i valori fondamentali della vostra azienda. Se c’è poca sovrapposizione, prendetelo come un segnale d’allarme.

Esaminate 10 referenze, anche se il candidato probabilmente ve ne presenterà tre o cinque. Cercate magari sul suo profilo LinkedIn, su Google o sugli altri social media, nel tentativo di trovare qualcuno che ha collaborato con quel candidato. 

=> Scopri cosa chiedere ai candidati e cosa evitare