Top Performers: come valorizzarli?

di Teresa Barone

scritto il

Come valorizzare quotidianamente il lavoro dei migliori dipendenti per fidelizzarli e motivarli.

Qual è la migliore strategia per premiare i dipendenti che vanno al di là delle aspettative e garantiscono prestazioni sempre al top? Mettendo da parte incentivi economici e bonus periodici, i manager hanno a disposizione numerose tecniche per valorizzare il lavoro dei cosiddetti Top Performers favorendo soddisfazione e motivazione.

=> Leggi quando e come conviene assumere nuovi dipendenti

Riconoscere il loro prezioso contributo pubblicamente, e in privato, rappresenta spesso un gesto sottovalutato in grado tuttavia di infondere fiducia e sottolineare un concetto fondamentale: i dipendenti non sono macchine ma persone, individui con una loro emotività che generalmente apprezzano questo tipo di apertura da parte del loro capo.

Da non sottovalutare, infatti, è il potere racchiuso nella parola “grazie”: un sentito ringraziamento nei confronti di un collaboratore che ha concluso un progetto ottenendo ottimi risultati, ad esempio, può essere espresso via email o nel corso di una riunione condividendolo con tutto i gruppo.

=> Scopri le novità del Jobs Acts

Conoscere i loro interessi personali e le aspirazioni individuali aiuta a sostenerli nel percorso professionale, ma anche semplicemente domandare ai migliori dipendenti che cosa vorrebbero “in più” dall’azienda rappresenta la tecnica più efficace per fidelizzarli: saranno in molti a chiedere più flessibilità o maggiori responsabilità.