Lavoro e recruiting: a ogni città la sua skill

di Teresa Barone

scritto il

La mappa delle professioni creata da LinkedIn per agevolare l?incontro tra domanda e offerta di lavoro.

Dove trovare i migliori professionisti nel settore della moda e della grafica design? Dove i più abili e qualificati sviluppatori Java?

=> Scopri perché le aziende sono a corto di competenze specialistiche

LinkedIn và incontro ai recruiters alla ricerca di nuovi talenti realizzando la “mappa delle professioni“, una rappresentazione della domanda e dell’offerta di lavoro suddivisa per settore e per ora inerente gli USA e l’Europa.

Anche l’Italia rientra nel cosiddetto “Economic Graph” (basato sui dati relativi a oltre 175 milioni di utenti) precisamente con cinque centri urbani (Milano, Torino, Bologna, Roma e Napoli): per ciascuno di questi il social network dei professionisti ha indicato le competenze condivise da un cospicuo numero di candidati.

Se a Milano è possibile scovare talenti qualificati nel comparto fashion e grafico, Roma sembra essere terreno fertile per la crescita professionale di sviluppatori Java, mentre a Torino e a Napoli si trovano numerosi esperti in ingegneria aerospaziale. Bologna, infine, è ricca di professionisti nella “Lean Manufacturing“.

Obiettivo di LinkedIn, inoltre,  ampliare ancora di più la ricerca fino a « sviluppare il primo grafo economico mondiale» per facilitare la richiesta di lavoro da un lato e la ricerca di competenze qualificate dall’altro, come ha dichiarato il CEO Jeff Weiner.

=> Scopri perché conviene assumere personale nell’ITC