Recruiting di successo nelle PMI

di Redazione PMI.it

scritto il

Consigli e strategie per la selezione del personale nelle piccole e medie imprese.

Assumere la risorsa giusta può determinare il successo o il fallimento di una azienda di piccole dimensioni. Un motivo in più per dedicare alla selezione tutto il tempo necessario per valutare i candidati con attenzione, evitando di gestire la ricerca di un nuovo dipendente con fretta e superficialità.

=> Reruiting: dire no con stile

Il recruiting, infatti, è sempre una strada a doppio senso: se da un lato è il candidato a dover impressionare il potenziale datore di lavoro, dall’altro lato è necessario rendere il luogo di lavoro appetibile e invogliante.

Il primo passo da compiere per avviare una campagna di recruiting efficace è la definizione chiara e precisa della posizione aperta in azienda, evitando ambiguità e delineando al meglio mansioni e competenze.

A tal proposito può essere utile studiare le strategie utilizzate dai propri concorrenti e dalle aziende più grandi, monitorando e analizzando le offerte di lavoro pubblicate in rete.

Altrettanto importante è cercare di effettuare una preselezione abbastanza rigida, stilando un elenco di qualità e skill che il candidato ideale deve necessariamente possedere, cestinando i vari CV che non segnalano queste caratteristiche (un iter necessario per selezionare una rosa ristretta di potenziali neo-assunti).

Non sempre i piccoli imprenditori possono contare su risorse finanziarie tali da poter attrarre i migliori talenti in circolazione, tuttavia è possibile trovare strategie alternative per soddisfare le ambizioni dei dipendenti e restare nel budget aziendale: una maggiore flessibilità di orario, ad esempio, rappresenta una concessione molto allettante.

=> Come valutare un CV in 30 secondi

Le PMI, soprattutto se cercano personale altamente qualificato e non possono sostenere i costi delle agenzie che si occupano di selezione, possono tentare di entrare in contatto con i professionisti di un determinato settore partecipando alle fiere e ai convegni organizzati in quell’ambito, sempre frequentati dai talenti in cerca di nuove opportunità.