Identikit del perfetto recruiter

di Teresa Barone

scritto il

Quali sono le capacità che un bravo recruiter deve possedere per scovare e assumere le risorse migliori?

Saper leggere tra le righe di un curriculum vitae, individuando le risorse migliori e i candidati che hanno un profilo corrispondente alla richiesta di personale dell’azienda: un bravo recruiter deve saper riconoscere i veri talenti e non farsi trarre in inganno da un CV ricco di competenze, evitando di indagare a fondo.

=> Selezione del personale: 10 errori da evitare

Ma quali sono le doti più importanti che un responsabile della selezione del personale deve possedere?

Certamente deve saper porre domande molto dettagliate e rivelatorie, facendo emergere anche personalità e obiettivi di carriera. Possedere notevoli capacità mnemoniche è importante, per riuscire a identificare rapidamente i candidati idonei a iniziare la selezione sulla base delle richieste dell’azienda, anche “sfogliando” database molto ampi.

E ancora, i perfetti recruiters sono organizzati e sono in grado di costruire relazioni a qualsiasi livello, mostrandosi sempre credibili e facendo in modo che le aziende gli affidino con fiducia la ricerca delle risorse da assumere e, allo stesso tempo, che i candidati mettano nelle loro mani le loro carriere.

=> Scopri tutti i consigli per la selezione del personale

 

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari