Che manager amano i dipendenti

di Chiara Basciano

scritto il

Tre caratteristiche che i lavoratori vogliono trovare nel loro manager per sentirsi parte dell?azienda

Non sentirsi parte dell’azienda in cui si lavora spesso non dipende da mancanze proprie della struttura o da carenze legate alla propria professione, ma è un dato strettamente legato ad una conduzione negativa da parte dei manager.

=> Vai ai diversi tipi di leader

Secondo l’indagine svolta da Gallup infatti un cattivo boss influenza così tanto il lavoro dei dipendenti da provocare un danno a tutta l’azienda. L’ambiente diventa stressante e i dipendenti si disamorano anche di compiti che in altre circostanze amerebbero.

=> Scopri che capo sei

La ricerca mette quindi in guardia dai manager considerati nocivi e cerca di individuare le caratteristiche considerate più desiderabili dai lavoratori. Nel dettaglio ne indica tre.

Prima di tutto i lavoratori chiedono un manager con cui poter comunicare facilmente e frequentemente. Vengono viste con occhio positivo le riunioni più informali volte a conoscere il loro parere e amano poter pensare al loro capo come a qualcuno cui poter rivolgere ogni tipo di domanda. Secondo punto: i lavoratori vogliono sapere le priorità e gli obiettivi, non vogliono avere la sensazione di fare lavoro inutile, ma amano essere rassicurati sul fatto che stanno facendo qualcosa per una certa finalità.

=> Leggi i dirigenti che meriterebbero il licenziamento

Infine, terzo punto, i lavoratori chiedono un ambiente di lavoro giusto, in cui non ci sia nessun tipo di discriminazione e dove non si sviluppino invidie causate da trattamenti considerati ingiusti. Tre regole semplici da seguire ma che risultano fondamentali per i 7.200 dipendenti intervistati.