Professioni: il futuro è nei servizi per la collettività

di Redazione PMI.it

scritto il

Servizi per migliorare la qualità della vita: risorsa occupazionale per il futuro secondo Sodexo, premiata con la certificazione ?Best Employer?.

Se l’avvento della tecnologia renderà le mansioni lavorative sempre più automatizzate, una notevole risorsa occupazionale sarà rappresentata dal comparto dei servizi per la collettività: è questo il settore delle professioni del futuro.

=> Tutte le figure professionali in ambito manageriale

Ad annunciarlo è l’economista e teorico sociale Jeremy Rifkin nel corso del suo intervento alla “Quality of Life Conference”, promossa da Sodexo a New York lo scorso maggio. Saranno i servizi mirati a migliorare la qualità della vita a offrire maggiori sbocchi occupazionali valorizzando i capitale umano, che il linea con l’ideologia della Social Economy ha un valore maggiore rispetto al capitale finanziario.

La gestione virtuosa delle risorse umane è da sempre tra le priorità di Sodexo, presente in Italia dal 1974 con 11.300 collaboratori attivi in 1.500 punti di servizio e promotrice di iniziative nel rispetto della responsabilità economica, sociale e ambientale.

A Sodexo Italia è stata conferita la certificazione “Best Employer” (secondo quanto rilevato dalla recente survey condotta dall’Istituto Aon Hewitt, interpellando gli stessi dipendenti), che viene quindi identificata come un datore di lavoro in grado di attirare e valorizzare le risorse umane.

A questo riconoscimento si aggiunge il conseguimento della certificazione SA8000®, concessa dall’ente certificatore indipendente Cise secondo uno standard internazionale basato su nove requisiti sociali indicatori di una condotta eticamente corretta verso i collaboratori da parte delle aziende.

 

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari