Giornata lavorativa infinita: quali i rischi?

di Teresa Barone

scritto il

L?importanza di concedere ai lavoratori un sufficiente numero di ore di riposo quotidiano, lontano dai device Mobile.

Anche se non si resta chiusi tra le mura dell’ufficio per più di otto ore, la giornata lavorativa rischia di inglobare molte più ore grazie al crescente utilizzo di device Mobile, come smartphone e tablet, che tengono connessi 24 ore su 24 rendendo impossibile il relax e il doveroso riposo quotidiano.

=> Leggi perché con la tecnologia mobile cresce lo stress da lavoro

Manager e datori di lavoro, ma anche gli stessi dipendenti, sono soliti compiere una notevole quantità di gesti apparentemente innocui ma in grado di mettere a rischio la salute fisica e il benessere psicologico, soprattutto a lungo andare.

Secondo una ricerca recente (condotta negli USA), infatti, l’82% dei lavoratori controlla la posta elettronica anche quando è in vacanza, mentre il 53% è solito comunicare via email anche mentre si trova in bagno. Ancora più allarmante è la percentuale del 18% che risponde alle email mentre guida.

=> Leggi il parere dei CIO sul Byod in azienda

Obiettivo dell’indagine, diretta prevalentemente ai datori di lavoro, è comprendere l’importanza di concedere ai collaboratori i loro spazi per recuperare le energie, anche al fine di salvaguardarne efficienza e produttività, ad esempio limitando l’invio di richieste via email oltre un certo orario o durante le ferie.

 

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari