Pensione, dove sei?

di Chiara Basciano

scritto il

Pessimismo e frustrazione caratterizzano i lavoratori italiani più maturi.

Appare critica la situazione dei lavoratori in età pensionabile, dimostrando come la realtà italiana in ambito lavorativo sia caratterizzata da sfiducia e stanchezza generale. Il sondaggio condotto da Ipsos per conto di Edenred dimostra infatti come gli italiani siano poco soddisfatti rispetto ai loro colleghi europei.

=> Leggi creatività per il benessere

Nel dettaglio risulta che il 52% dei lavoratori italiani si sente sfiduciato quando pensa agli anni che li separano dalla pensione mentre solo il 20% dice di sentirla vicina e di aver fatto dei piani a proposito.

=> Scopri la scala del benessere

Per quanto riguarda il livello di soddisfazione lavorativa degli italiani 55-64enni solo il 37% degli italiani si dichiara felice al lavoro, salendo sul podio al terzo posto tra i paesi più tristi, dopo Polonia e Repubblica Ceca. Per quanto riguarda la qualità della vita sul posto del lavoro l’Italia è penultima (ultima la Spagna) con solo il 25% degli intervistati soddisfatti della propria situazione.

=> Vai al ruolo del manager

Nonostante i manager si interessino al benessere dei dipendenti  – uno su due appare attento alle loro esigenze – non basta per creare una situazione positiva, probabilmente anche a causa della poca importanza data all’impegno lavorativo dei dipendenti, considerato che siamo al terzultimo posto subito prima di Polonia e Francia.

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari