L’ottimismo aiuta il successo

di Chiara Basciano

scritto il

Avere un atteggiamento positivo per lavorare con entusiasmo rinnovato.

I manager si sentono sempre schiacciati dalle responsabilità e dalla consapevolezza di un possibile fallimento dietro l’angolo, ma prevedere scenari disastrosi non sempre aiuta ad affrontare le cose.

=> Vai a successo e ottimismo

Avere consapevolezza di quello che si sta facendo e sapere che, nonostante tutti gli sforzi, potrebbe non funzionare, vuol dire guardare alle cose con lucidità. Eppure una nota di ottimismo aiuta ad avere maggiore forza e ad intraprendere strade ardite ma di successo.

=> Scopri l’energia dell’ottimismo

Per imparare ad essere ottimisti bisogna iniziare col piede giusto. In vista di un nuovo progetto sarà bene valutarne i punti deboli ma esaltare quelli forti creerà un clima più eccitante per tutto il team, che si sentirà così più motivato e ci metterà maggior impegno. Un nuovo progetto è anche un modo per imparare nuove cose, prenderla come una sfida è un buon approccio. L’autocritica è un dettaglio essenziale, soprattutto per chi si trova in posizioni dirigenziali, ma il manager non deve flagellarsi, il mondo intero è pronto a puntare il dito, allora perché non concentrarsi solo sugli obiettivi, senza indugiare negli errori fatti? Dagli errori si impara, questo deve essere il giusto atteggiamento.

=> Leggi come motivare

A volte invece di chiedersi quali scenari di fallimento possono esserci forse farà bene chiedersi qual è la cosa migliore che può accadere. Il cambio di prospettiva non potrà che migliorare il lavoro quotidiano.