Quattro tipi di stress

di Chiara Basciano

scritto il

Conoscere lo stress per riuscire a combatterlo.

La maggior parte delle persone va incontro ad un certo grado di stress sul posto di lavoro. Ma se si riescono ad individuare i tipi più comuni di stress è possibile gestirlo meglio. Questo, a sua volta, aiuta a lavorare in modo produttivo, a costruire rapporti migliori e a vivere una vita più sana.

=> Scopri le abitudini contro lo stress

L’esperto Karl Albrecht ha individuato nel suo libro «Stress and the Manager”, del 1979, quattro tipi di stress: time stress, anticipatory stress, situational stress ed encounter stress. Il primo si verifica nel momento in cui sembra mancare il tempo, si è ossessionati dalla scadenze e si è sempre di corsa,  in questo caso utilizzare tecniche per una corretta gestione del tempo potrebbe essere d’aiuto. L’anticipatory stress invece riguarda il timore per gli eventi futuri. Si può temere per qualcosa che si deve affrontare o per il futuro in generale. In questo invece è bene cercare di avere una visione positiva, anche attraverso tecniche di visualizzazione.

=> Vai ai danni dello stress

Lo stress legato alle situazioni invece si verifica in condizioni di disagio di qualsiasi tipo, problemi improvvisi, rapporti sbagliati con i colleghi, difficoltà tecniche. Per superare questo tipo di stress bisogna affrontare di petto la situazione e mettersi in relazione con gli altri imparando a chiedere aiuto. Infine l’encounter stress è legato al rapporto con gli altri, si può verificare quando si è continuamente esposti a contatti di lavoro e può essere molto difficile da gestire, ma con tecniche di rilassamento basate sulla respirazione la situazione può essere risolta.

Fonte immagine Shutterstock

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!