Nuovi dipendenti: come accoglierli con stile

di Teresa Barone

scritto il

Come rendere positivi i primi giorni di lavoro di una nuova risorsa.

L’ingresso di un nuovo dipendente in azienda rappresenta sempre un momento delicato, un breve periodo di tempo determinante per fare in modo che l’esperienza della new entry sia positiva e che la sua prima impressione sia ottima.

=> On-boarding: accogliere nuovi dipendenti

Le strategie per ottenere questi obiettivi sono diverse, tuttavia è possibile riassumere alcune strade da percorrere per accogliere nel migliore dei modi il neo-assunto e agevolarne l’integrazione con l’intera squadra di lavoro.

Un invito a pranzo

Il primo giorno di lavoro ricevere un invito a pranzo da parte del capo o di un diretto responsabile può realmente fare la differenza per il nuovo assunto, il quale si sentirà valorizzato e potrà approfittare per prendere confidenza.

Conoscere i colleghi

Un veloce tour iniziale dell’azienda per conoscere i vari comparti, o per incontrare i colleghi se si tratta di una piccola impresa, forse non sarà sufficiente per memorizzare ogni dettaglio ma consentirà alla nuova risorsa di impostare una comunicazione adeguata. Anche i collaboratori che operano da remoto, inoltre, dovrebbero essere coinvolti nel processo di “On-boarding“.

Follow-up mensile

Incontri mensili one-to-one rappresentano un’opportunità per monitorare l’andamento del lavoro del nuovo dipendente, nonché per valutare il suo livello di soddisfazione e sciogliere eventuali tensioni. 

Fonte immagine: Shutterstock

I Video di PMI

Guida ISEE: compilazione DSU