Dirigenti pharma a caccia di talenti

di Teresa Barone

scritto il

La carenza di ralenti qualificati mette a rischio il business e preoccupa i dirigenti biofarmaceutici.

La maggioranza dei dirigenti a capo di aziende del settore sanitario e farmaceutico sono alle prese con numerose difficoltà nell’assunzione di talenti qualificati.

=> Leggi come valorizzare i talenti tecnologici

Precisamente, secondo una recente infografica pubblicata da ADP, ammonta al 51% la percentuale dei manager biofarmaceutici alle prese con la carenza di risorse. Una situazione destinata ad avere ripercussioni sullo sviluppo del business e sulla crescita internazionale, proprio a causa della scarsa preparazione del dipartimento HR.

Il report sottolinea come un fattore prioritario per le aziende sia la capacità di disporre di una panoramica completa sulla forza lavoro, attivando un adeguato controllo sui dati del personale che impedisca una frammentazione delle informazioni e notevoli perdite di tempo.

Solo un sistema HR efficiente accompagnato da soluzioni innovative per la gestione del Payroll permette alle imprese di gestire i talenti in modo proficuo.

Il 10 ottobre ADP organizza a Milano l’evento “Verso un nuovo equilibrio tra Lavoro, Tecnologie e Persone”, iniziativa finalizzata ad aprire un dibattito costruttivo in tema di innovazione e nuove tecnologie al servizio delle aziende, coinvolgendo i leader locali e internazionali.

Fonte immagine: Shutterstock

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!