Aiutare i dipendenti a conquistare autonomia

di Teresa Barone

scritto il

Come favorire autonomia e indipendenza nei dipendenti.

Poter contare su un gruppo di dipendenti qualificati, competenti e soprattutto dotati di autonomia e capacità gestionale rappresenta una priorità per le aziende, soprattutto nei moderni ambienti di lavoro caratterizzati da una maggiore esigenza di operare fuori ufficio e organizzarsi anche da remoto riuscendo a controllare autonomamente le proprie mansioni.

=> Le strategie per imparare a delegare

Aiutare i dipendenti a conquistare maggiore autonomia e indipendenza, tuttavia, può non essere facile se si tende a limitare le deleghe e a non lasciare abbastanza libertà d’azione.

Ecco tre strategie da adottare:

Insegnare la leadership

Affidare a un dipendente la gestione di un progetto lo aiuterebbe a responsabilizzarsi ed entrare nelle dinamiche relative al controllo del tempo e delle risorse, alla programmazione delle scadenze, alla scelta delle priorità.

Ridurre l’incertezza

Per limitare le ansie e le incertezze è fondamentale impostare una comunicazione chiara e aperta, fornendo tutte le informazioni possibili in modo da agevolare il lavoro.

Valorizzare i punti di forza

Per ottenere il meglio dai dipendenti e favorire la loro autostima è bene focalizzare l’attenzione sui punti di forza, sulle loro capacità e sulle aspettative. In questo modo lavoreranno con entusiasmo.

Fonte immagine: Shutterstock

I Video di PMI

Guida alle ferie aziendali