Smartphone e lavoro: stress in agguato

di Teresa Barone

scritto il

Le notifiche sullo smartphone alimentano stress e malumore quando riguardano il lavoro.

Le notifiche che arrivano puntualmente ogni giorno sullo smartphone rischiano di mettere a repentaglio serenità e benessere, condizionando pesantemente l’umore e avendo effetti negativi sulla qualità della vita.

=> Smartphone ovunque: pro e contro 

A sostenerlo sono un gruppo di ricercatori britannici della Nottingham Trent University: secondo il loro recente studio, un terzo delle notifiche innesca emozioni negative rendendo ostili, nervosi e stressati.

Sono proprio i messaggi inerenti la sfera lavorativa a rendere meno sereni e positivi, così come le notifiche strettamente tecniche che riguardano gli aggiornamenti del device mobile e la rete WiFi.

Secondo i ricercatori, sebbene le notifiche abbiano come fine la semplificazione e l’aumento delle comodità, è fondamentale comprendere l’impatto che un ossessivo delle risorse digitali può avere sul benessere in generale.

Se è innegabile che le notifiche provenienti dagli amici e relative alla sfera affettiva sono destinate a migliorare l’umore, quando sono legate alla professione l’effetto che si verifica è opposto: un monito per coloro che abusano delle risorse tech senza porsi alcun limite soprattutto fuori dall’orario di lavoro.

Fonte immagine: Shutterstock

I Video di PMI

I Gruppi saranno il futuro di Facebook?