Tratto dallo speciale:

Avvocati e ICE per le PMI sui mercati esteri

di Redazione PMI.it

scritto il

Intesa tra ICE e AIGA per attivare servizi di internazionalizzazione e orientare l’attività dei giovani avvocati a supporto delle PMI.

AIGA (Associazione Italiana Giovani Avvocati) e ICE (Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane,) promuoveranno assieme attività di formazione, consulenza e assistenza alle PMI che vogliono espandersi nei mercati esteri.

L’intesa si basa dunque sull’offerta di servizi di internazionalizzazione traendo origine da un percorso di interlocuzione che ha visto protagonisti i giovani avvocati.

=> Internazionalizzazione: premi ai giovani talenti

A fronte di un’avvocatura italiana ancora troppo poco orientata al mercato globale, sottolinea la nota congiunta, i giovani avvocati puntano, invece, proprio sul tema dell’internazionalizzazione, ed in particolare su competenze e formazione specialistica, flessibilità ed individuazione di partners strategici, quale è ICE – Agenzia, diffusa su tutto il territorio mondiale con la mission di promuovere il Made in Italy e sviluppare i mercati esteri a supporto delle PMI italiane.

Un percorso che, secondo l’AIGA, rappresenta uno step fondamentale sia per l’avvocatura nazionale sia per il sistema Paese che vede al centro proprio i giovani professionisti, una leva di crescita essenziale per l’economia.

L’accordo è stato firmato a Salerno, a margine del Consiglio Direttivo Nazionale AIGA, dal Presidente, Alberto Vermiglio, e dal Direttore Ufficio Coordinamento Marketing ICE, Antonino Laspina.

I Video di PMI

Internazionalizzazione: strategie per PMI