Libertà d’impresa, ddl all’esame del CdM

di Noemi Ricci

scritto il

Nel fine settimana il Consiglio dei Ministri ha avviato l'esame del disegno di legge che modifica gli art. 41 e 118 della Costituzione per eliminare ogni ostacolo alla libertà d'impresa

Il Consiglio dei Ministri ha avviato la discussione sull’iter normativo di semplificazione drastica per l’avvio delle attività di impresa, con la rivisitazione in senso liberista degli articoli 41 e 118, comma 4, della Costituzione. A Palazzo Chigi si è dunque parlato dei due schemi di disegni di legge: sullo sviluppo e l’intrapresa di attività economiche.

L’obiettivo è di eliminare dalla Costituzione ogni ostacolo alla libera realizzazione di iniziative economiche da parte degli imprenditori italiani, che ne limitano la concorrenza e la crescita economica del Paese.

Questa la dichiarazione del Governo, contenuta nel comunicato stampa diffuso nel fine settimana.

Nello specifico, verranno aggiunti due nuovi commi all’articolo 41, uno per dare maggiore responsabilità personale in materia di attività economica non finanziaria, l’altro sugli interventi regolatori dello Stato, delle Regioni e degli enti locali che riguardano le attività economiche e sociali.

Il Ddl intende infatti limitare il ruolo dei livelli territoriali di governo nel concorso alla realizzazione dell’iniziativa economica “allo stretto necessario per salvaguardare altri valori costituzionali”.

Le modifiche all’articolo 118 riguardano invece un comma che garantisce il riconoscimento da parte di Stato, Regioni ed enti locali dell’istituto della segnalazione di inizio di attività economica e quello della autocertificazione.

Molte le voci favorevoli al Ddl, tra cui anche il governatore della Banca d’Italia Mario Draghi, mentre tra chi si oppone spicca il segretario del Pd, Pierluigi Bersani, che ritiene l’azione di intervento sulla Costituzione solo una “propaganda”. Bersani ritiene che sia possibile fare una norma per autocertificare senza scomodare la Costituzione.

I Video di PMI

Come avviare una Srl Semplificata