Cassa integrazione: nuove risorse in Emilia Romagna

di Teresa Barone

scritto il

Nuovi fondi in arrivo per attivare cassa integrazione e mobilità in deroga a favore dei lavoratori emiliano-romagnoli attivi nelle imprese in crisi.

Ammonta a 10 milioni di euro il plafond di risorse stanziato in Emilia Romagna per la cassa integrazione generale e mobilità in deroga, a beneficio di oltre 5.200 lavoratori attivi nelle imprese in crisi.

=> Cassa in Deroga: modifiche nella Legge di Stabilità

Ammortizzatori sociali

Nel lasso di tempo compreso tra gennaio e settembre 2015 sono stati circa 26 mila i lavoratori che hanno ottenuto ammortizzatori sociali in deroga in Emilia Romagna, beneficiando dei fondi assegnati dal Ministero a favore di circa 2300 imprese in difficoltà.

«Un modo per garantire – ha affermato l’assessore regionale alle Attività Produttive Palma Costi – alle famiglie continuità di reddito proteggendo chi non ha nessuna tutela consentendo così di attivare anche le politiche attive. L’obiettivo resta comunque sempre quello di operare in modo diffuso per ricercare soluzioni di rilancio industriale così come previsto dal ‘Patto per il lavoro’, siglato con il sistema socioeconomico emiliano romagnolo, per creare nuova e buona occupazione.»

=> Leggi tutte le news per le PMI dell’Emilia Romagna

I Video di PMI

Decreto Agosto: le misure del pacchetto lavoro