Da Anagrafe Onlus a RUNTS: elenchi e regole online

di Redazione PMI.it

scritto il

Online l'elenco degli enti in Anagrafe Onlus, il punto sulle regole per iscriversi al RUNTS (Registro Unico Nazionale del Terzo Settore)

Online sul sito dell’Agenzia delle Entrate l’elenco degli enti in Anagrafe Onlus che possono iscriversi al nuovo RUNTS (Registro Unico Nazionale del Terzo Settore) entro il 31 marzo del periodo d’imposta successivo al rilascio dell’autorizzazione UE. Quelli che invece al 22 novembre scorso risultavano già iscritti anche nei registri delle organizzazioni di volontariato o delle associazioni di promozione sociale, non devono effettuare la richiesta di iscrizione perché vi migreranno in automatico.

Iscrizione al RUNTS

A seguito della riforma del Terzo settore (DLgs 117/2017), le procedure di iscrizione all’Anagrafe sono cessate il giorno antecedente l’avvio del RUNTS (23 novembre 2021). Gli enti no profit che si iscriveranno al RUNTS saranno cancellati dall’Anagrafe Onlus. In caso di mancata presentazione della domanda di iscrizione, nei casi su indicati in cui è richiesta, avranno l’obbligo di devolvere l’incremento patrimoniale realizzato negli esercizi in cui l’ente è stato iscritto nell’Anagrafe delle Onlus.

=> Registro Unico Terzo Settore: migrazione e iscrizioni al RUNTS

Soppressione Anagrafe Onlus

L’Anagrafe Onlus sarà soppressa dal periodo d’imposta successivo al rilascio della autorizzazione UE, ma fino ad allora sarà operativa. Le Organizzazioni iscritte in elenco potranno pertanto usufruire delle consuete agevolazioni riservate ad associazioni, comitati, fondazioni, società cooperative e altri enti di carattere privato, con o senza personalità giuridica, in possesso dei requisiti di legge. Ricordiamo che le procedure di iscrizione si sono concluse lo scorso 22 novembre 2021, fatta eccezione per i procedimenti pendenti a quella data.