Google, leader nelle ricerche online

di Noemi Ricci

scritto il

Google conferma la propria superiorità nel mercato delle ricerche online, facendo registrare una crescita del 21,7% per una quota di mercato del 64,1%

È noto quale sia il potere dei motori di ricerca nell’e-business. Sempre di più le aziende che contano su un buon posizionamento sui motori web per accrescere visibilità e incrementare la clientela. Per tutti, il fulcro resta il leader incontrastato di questo mercato, Google.

A confermarne la “supremazia”, l’ultima ricerca Nielsen, che attribuisce alla società di Mountain View una quota del 64,1% solo nel mercato delle ricerche online statunitensi.

Non solo: a novembre 2008 Google ha fatto registrare una crescita straordinaria: +21,7% rispetto allo stesso mese del 2007.

A farne le spese i competitor come Microsoft, che degli 8,08 miliardi di ricerche online effettuate dagli utenti nel mese di novembre si è aggiudicato un risicato 9,1%. Il calo rispetto all’anno precedente, registrato da Msn Windows Live di Microsoft, ammonta al 16,7%.

Calano anche le quote di Yahoo! dell’1,4% rispetto al 2007, pur mantenendo una fetta di mercato pari al 16,1%.