Riforma Pensioni

La Riforma Pensioni, nota come Riforma Fornero ed entrata in vigore nel gennaio 2012, ha apportato profondi cambiamenti al nostro sistema pensionistico e alcune gravi problematica di carattere sociale, come la questione esodati. Su PMI.it tutte le novità sempre aggiornate, le regole, le proposte migliorative che si sono avute negli anni successivi: guida e requisiti minimi per l'accesso alle agevolazioni, le controversie sulla legge sulle pensioni, l'andamento delle pensioni oggi, rivalutazione e potere d'acquisto.

Stabilità: emendamenti su Riforma Pensioni

bilancio 2018 commissione senato La pioggia di emendamenti alla Legge di Bilancio 2018 presentati in commissione Bilancio al Senato non risparmia la riforma delle pensioni: estensione APe Social e pensione precoci, accompagnamento alla pensione per lavoratori vicini all'età pensionabile, nona salvaguardia Esodati e proroga Opzione Donna. => Riforma Pensioni: il negoziato governo sindacati La premessa è che per ora si tratta di emendamenti presentati, i lavori per l'approvazione (cioè le votazioni), inizieranno a breve ma  non si esclude uno slittamento di qualche giorno per l'arrivo della manovra in aula, al...

APe sociale e precoci: domande fino al 30 novembre

Ape sociale Il dato finanziario ancora non c'è ma i numeri comunicati dall'INPS non lasciano dubbi: gran parte delle domande di APe sociale e pensione anticipata precoci (percentuali intorno al 70%) sono state respinte. Non solo: anche con la lavorazione delle richieste arrivate dopo la data del 15 luglio, non si utilizzeranno tutte le risorse stanziate per il 2017. Questo.,anche dopo il riesame delle domande basato sui criteri più larghi, chiesti dal Ministero del lavoro dopo la protesta della Cgil per l'eccessivo numero di domande scartate. Le anticipazioni sono state fornite da Gabriella Di...

APE volontaria, il requisito dei tre anni e sette mesi

APe sociale Il requisito dei tre anni e sette mesi dalla pensione di vecchiaia, necessario per avere diritto all'APe Volontaria, si riferisce al solo momento in cui viene presentata la domanda: gli eventuali adeguamenti alle aspettative di vita - che intervengono nel periodo di fruizione dell'anticipo pensionistico - su scelta iniziale del lavoratore possono estendere la durata del prestito con ricalcolo del trattamento e relativa rata di ammortamento. E, par di capire, possono dunque comportare uno sforamento rispetto ai tre anni e sette mesi. Sono indicazioni nuove, contenute nel decreto...

APE Volontaria, decreto in stallo

Ape volontaria gentiloni L'APe Volontaria non decolla, a meno di un'accelerazione improvvisa non sarà utilizzabile fino al 2018. Il decreto attuativo sull'anticipo pensionistico, firmato dal premier a settembre (da oltre un mese) attende il via libera della Corte dei Conti. Dopo l'attesa pubblicazione in gazzetta Ufficiale, saranno comunque necessari ulteriori passaggi: la firma degli accordi quadro con le banche e le assicurazioni (manca ancora la definizione del pricing), il documento di prassi con le istruzioni INPS. Poi, partiranno le procedure di domanda, che dovranno necessariamente prevedere una...

Cumulo contributi professionisti al via

Isee Conto alla rovescia ormai praticamente ufficiale per la circolare INPS sul cumulo gratuito contributi per i professionisti: il ministero del Lavoro ha comunicato all'INPS il via libera al documento di prassi. Il presidente dell'istituto previdenziale Tito Boeri aveva annunciato nei giorni scorsi che il documento di prassi era stato trasmesso al dicastero per il necessario nulla osta, che ora è arrivato. Risultato: la pubblicazione della circolare dovrebbe ormai essere questione di giorni. => Cumulo contributi professionisti, circolare in arrivo E' l'ultimo step che manca per...

Riforma Pensioni, scontro su Legge Fornero

pensioni sindacati Niente stop agli adeguamenti alle aspettative di vita, la Legge Fornero assicura la sostenibilità del sistema e non va cambiato dicono Corte dei Conti e Banca d'Italia. Più flessibilità in uscita, non solo con la misura relativa alle speranze di vita ma con un pacchetto più ampio che consenta di ritirarsi prima alle donne con figli e si preoccupi delle future pensioni dei giovani con carriere discontinue, insistono invece i sindacati che convocano una manifestazione per il 14 ottobre in tutte le città italiane a sostegno delle proprie richieste da inserire in Legge di Bilancio....

Riforma Pensioni 2018: la proposta unitaria

Pensione Adeguamenti alle aspettative di vita, parità di genere, giovani, previdenza complementare, correttivi APe Sociale e pensione anticipata precoci: sono tra i punti chiave delle proposte di Cgil, Cisl e Uil presentate al Governo nell'ambito della fase due del negoziato sulla Riforma Pensioni che si è parto nel settembre 2016. Un confronto che, si legge nel documento approvato dalle tre sigle confederali, «pur avendo fatto registrare alcuni, parziali, elementi di avanzamento, al momento sta evidenziando significative distanze, anche su elementi particolarmente rilevanti», che i...

APE Volontaria, il testo del decreto

APe sociale La retroattività dell'APe Volontaria al primo maggio 2017 è facoltativa, è possibile estinguere in anticipo il debito o interrompere il trattamento in caso di pensione diretta prima di quella di vecchiaia, l'importo minimo dell'anticipo è di 150 euro al mese, la rata di restituzione non può superare il 30% dell'assegno pensionistico, mentre gli adeguamenti alle aspettative di vita si sommano ai 3 anni e 7 mesi dalla maturazione del requisito anagrafico: sono alcune delle precisazioni contenute nel decreto sull'APe volontaria, firmato il 4 settembre e ancora atteso in Gazzetta...

APe Sociale verso la stabilizzazione

Giuliano Poletti Nei prossimi giorni una conferenza dei servizi di Ministero del Lavoro e INPS farà una prima valutazione tecnica sulle eventuali criticità emerse sull'APe Sociale: in vista potrebbe esserci la stabilizzazione dello strumento di flessibilità in uscita. Lo ha dichiarato il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, in un question time alla Camera il 13 settembre, facendo riferimento non solo alla possibilità di rendere strutturale l'APe Social (attualmente previsto in via sperimentale fino al 31 dicembre 2018) ma anche di correggerlo, ampliando la platea a categorie di lavoratori fino ad...

APe Sociale, sconti per donne con figli

Famiglie numerose APe Sociale allargato a una platea più ampia di donne: il Governo pensa di inserire nella prossima Legge di Bilancio una riduzione del requisito contributivo (2 anni) per le donne con molti figli. E' una delle novità emerse dall'ultimo incontro fra Esecutivo e sindacati confederali sulla fase 2 della Riforma Pensioni (da far confluire nel Pacchetto Previdenza della Stabilità 2018). Ci si muove su due direttrici fondamentali: le correzioni in corsa delle misure contenute nella Legge di Stabilità 2017 (in particolare APe Sociale) e nuove azioni di lungo periodo su flessibilità in...

X
Se vuoi aggiornamenti su Riforma Pensioni

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy