Riforma Pensioni

La Riforma Pensioni, nota come Riforma Fornero ed entrata in vigore nel gennaio 2012, ha apportato profondi cambiamenti al nostro sistema pensionistico e alcune gravi problematica di carattere sociale, come la questione esodati. Su PMI.it tutte le novità sempre aggiornate, le regole, le proposte migliorative che si sono avute negli anni successivi: guida e requisiti minimi per l'accesso alle agevolazioni, le controversie sulla legge sulle pensioni, l'andamento delle pensioni oggi, rivalutazione e potere d'acquisto.

Riforma Pensioni: roadmap APe e misure in arrivo

Collegio sindacale Decreti APe al centro del nuovo incontro tra Governo e Sindacati sulla Riforma Pensioni del 21 febbraio, servito a fare il punto sull'attuazione delle misure inserite in Legge di Bilancio e a mettere giù un calendario per i prossimi incontri, come ha spiegato il ministro del Lavoro Giuliano Poletti: «Sin dalla prossima settimana si svolgeranno una serie di ulteriori incontri per i necessari approfondimenti a livello tecnico e politico, a cominciare dai decreti attuativi di APe volontaria e agevolata, per poi proseguire su tutti gli altri aspetti della riforma». => Riforma...

APe: Guida INPS e Legge di Bilancio a confronto

Pensioni Le schede INPS sulla Riforma Pensioni inserita in Legge di Stabilità contengono interpretazioni che in realtà non trovano esplicito riscontro nel testo della manovra. Ad esempio: l'APe volontaria è compatibile con la prosecuzione del lavoro, l'APe sociale richiede parimenti 3 anni e 7 mesi dalla pensione di vecchiaia. => Guida pensioni: le novità in schede APe volontaria Nella guida INPS, che elenca i requisiti per l'APe volontaria non è richiesta la cessazione dell'attività lavorativa. Il comma 167 della legge di Bilancio  (legge 232/2016) si limita invece ad...

La pensione minima per l’APe volontaria

Dichiarazione dei redditi Uno dei requisiti per accedere all'APe volontaria prevede che la pensione maturata nel momento in cui si chiede il trattamento di anticipo pensionistico sia pari ad almeno 1,4 volte il minimo, che significa 702 euro al mese: si attendono i decreti attuativi, tra fine febbraio e primi di marzo, per la conferma di calcolare questa soglia. In particolare, se l'importo pari sia da calcolare al netto o lordo delle tasse (i 702 euro sopra riportati si riferiscono al lordo). => APe, guida alla pensione anticipata Ricordiamo che per accedere all'APe volontaria sono necessari 20 anni di...

APe Volontaria: eliminata la tredicesima

Pagamento Una precisazione importante per i lavoratori che stanno valutando l'opportunità di chiedere l'anticipo pensionistico APe previsto dalla Riforma Pensioni in Legge di Bilancio 2017: il trattamento viene versato senza tredicesima. Il comma 166 della Legge che istituisce l'APe in via sperimentale (1 maggio 2017-31 dicembre 2018), la definisce: «un prestito corrisposto a quote mensili per 12 mensilità». => APe: Guida all'anticipo pensionistico Il trattamento è un anticipo sulla pensione, calcolato in base all'assegno maturato nel momento in cui viene presentata la richiesta. Deve...

Riforma Pensioni: al via Fase 2

Programma esodo pensione Riprende il negoziato tra Governo e Sindacati sulla Riforma Pensioni, che entra nella fase due: il prossimo incontro è fissato per il 21 febbraio. Il ministro del Lavoro Giuliano Poletti ha invitato nella sede del dicastero i rappresentanti di Cgil, Cisl e Uil, Susanna Camusso, Annamaria Furlan, Carmelo Barbagallo. Dopo la fase 1, che ha visto la trattativa concentrarsi sulle norme poi confluite in Legge di Stabilità 2017, si apre il secondo round che, in base all'accordo del settembre scorso, vedrà il confronto proseguire su misure di riforma del calcolo contributivo e adeguatezza del...

APe Aziendale ed Esodo Fornero: le differenze

Pensioni La pensione anticipata Fornero (attiva dal 2012) e l'APE aziendale (sperimentale dal 2017) sono due strumenti che si rivolgono ai lavoratori prossimi al pensionamento ma con molte differenze: la prima delle quali è che l'anticipo pensionistico sarà accessibile anche per dipendenti di PMI sotto i 15 dipendenti (limite minimo imposto dall'altro strumento). Analizziamo dunque le caratteristiche per un confronto che mostri quale delle due opzioni è più conveniente per un lavoratore vicino all'età pensionabile. => Pensioni, quota 96 e APE a confronto APE aziendale L'APE...

Riforma Pensioni, guida completa all’APE

APE La misura principale introdotta dalla Riforma Pensioni in Legge di Stabilità è l'anticipo pensionistico APe, una norma innovativa dal punto di vista della legislazione previdenziale, in base alla quale ci si può ritirare con al massimo tre anni e sette mesi di anticipo sull'età pensionabile, con un trattamento che poi si restituisce a rate quando si matura il diritto alla pensione vera e propria. Ci sono tre diverse forme di APE previste dalla manovra: l'APe volontaria, che funziona con il meccanismo sopra descritto, l'APe Social, riservata a particolari categorie di lavoratori, il cui...

Pensione usuranti, scadenze 2017 per la domanda

lavori usuranti I lavoratori che maturano nel 2017 o nel 2018 i requisiti per la pensione anticipata lavori usuranti introdotti dalla Legge di Bilancio devono presentare la domanda di accertamento del requisito quest'anno, con scadenze differenziate: nel primo caso (maturazione requisito nel 2017) entro il primo marzo, nel secondo caso (requisito nel 2018) entro il primo maggio. Lo prevede la Legge di Stabilità (comma 206), che oltre a prevedere nuovi benefici per la pensione anticipata lavori usuranti introduce i nuovi termini per la presentazione della domanda. => Lavori usuranti nella Legge di...

APe volontaria, calcoli in busta arancione

Calcolo In vista dell'entrata in vigore della legge che istituisce l'anticipo pensionistico APe volontaria (a partire da maggio 2017), l'INPS prepara una nuova tornata di buste arancioni che forniranno agli interessati tutte le informazioni possibili: lo annuncia il presidente dell'istituto previdenziale, Tito Boeri, spiegando che in arrivo ci sono 150mila buste arancioni. L'INPS le spedisce a coloro che potrebbero essere interessati ad utilizzare l'APe volontaria previsto dal comma 166 e seguenti della Legge di Bilancio, quindi a lavoratori con 63 anni compiuti o che li compiranno entro il 2018,...

APE, attuazione entro febbraio

Pensione futura Obiettivo: velocizzare i tempi per l'approvazione dei decreti di attuazione APE, con l'ipotesi di farli uscire entro il prossimo 20 febbraio. Il termine stabilito dalla Legge di Bilancio, nella quale è contenuta la Riforma Pensioni è l'inizio di marzo, così da consentire l'avvio dell'anticipo pensionistico APE entro il primo maggio 2017. Secondo anticipazioni di stampa, tuttavia, entro il 20 febbraio dovrebbero essere già pronti i seguenti decreti attuativi: APE volontaria, APE sociale per lavori usuranti e disoccupati, lavoratori precoci, pensione anticipata lavori...

X
Se vuoi aggiornamenti su Riforma Pensioni

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy