Riforma Pensioni

La Riforma Pensioni, nota come Riforma Fornero ed entrata in vigore nel gennaio 2013, ha apportato profondi cambiamenti al nostro sistema pensionistico. Su PMI.it tutte le novità sempre aggiornate, le regole, le proposte migliorative 2014-2015, le agevolazioni e le controversie della legge sulle pensioni.

Riforma Pensioni, rinvio al 27 settembre

Il Ministro Poletti Slitta il vertice conclusivo della trattativa Governo-Sindacati sulla Riforma Pensioni: l'appuntamento del 21 è stato spostato al 27 settembre, tavolo convocato per le 14:30. Il motivo, come spiega una nota ministeriale, è la necessità di «completare gli approfondimenti sulle materie al centro del confronto in atto». «Abbiamo bisogno di completare il lavoro fatto finora, che è un buon lavoro» ha conferma il Ministro del Lavoro, Giuliano Poletti. => Riforma Pensioni: il nodo lavoratori precoci Sembra probabile che il nodo da sciogliere resti quello delle pensioni...

Pensione autonomi, le richieste al Governo

pensioni cupla Estensione del bonus 80 euro ai pensionati con redditi bassi, nuovo paniere ISTAT per la rivalutazione delle pensioni che tenga meglio in considerazione i consumi dei pensionati, aumento della "No Tax Area", adeguamento agli standard europei delle pensioni minime: sono le quattro richieste fondamentali avanzate al Governo dal CUPLA, Comitato Unitario Pensionati Lavoro Autonomo, nel corso del convegno "Anziani attivi, ma cresce il disagio". Al centro dei lavori, uno studio del CER (Centro europeo ricerche), sugli attuali meccanismi di rivalutazione pensioni. => Riforma Pensioni verso...

Riforma Pensioni verso l’accordo

pensione Si lavora ai dettagli ma il piano di Riforma Pensioni che il Governo inserirà nella Legge di Stabilità 2017 (da presentare entro metà ottobre) è ormai delineato e il 21 settembre sarà presentato, al termine del tavolo negoziale aperto a maggio con i sindacati. La riunione tecnica del 12 settembre ha consentito un accordo su diverse questioni: lo schema dell'anticipo pensionistico APE è definito, si tratta di fissare la soglia di reddito sotto cui scattano le detrazioni integrali su interessi e assicurazioni connesse al prestito. => APE per tutti, taglio pensione al 5% annuo Il...

APE per tutti, taglio pensione al 5%

Pensione-anticipata L'anticipo pensionistico APE non sarà un diritto per i soli lavoratori dipendenti ma «per tutti, indipendentemente dalla gestione previdenziale. Quindi vale per gli Autonomi, per le Partite IVA della gestione separata, vale per Artigiani e Commercianti»: lo specifica Tommaso Nannicini, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, fornendo nuovi dettagli sui contenuti della principali misura di Riforma Pensioni prevista per la prossima Legge di Stabilità 2017.  => Riforma Pensioni: calendario e novità Riprendono dunque gli  incontri tecnici Governo - Sindacati, in vista...

Pensioni minime, SIA e quattordicesime in aumento

Pensione-reversibilita Allargamento della platea dei pensionati destinatari della quattordicesima oppure un assegno più alto per chi già la percepisce, più soldi per il sostegno all'inclusione attiva (SIA): insieme alla misure per la flessibilità in uscita, il governo studia anche una serie di nuovi strumenti a favore delle pensioni minime. Vediamo le ipotesi su cui si lavora in vista della ripresa di settembre del negoziato con i sindacati sulla Riforma Pensioni, da inserire in Legge di Stabilità 2017. => Riforma pensioni: calendario e novità Il capitolo quattordicesima: al momento, è riconosciuta...

Riforma Pensioni: calendario e novità

Pensioni Regole più flessibili per l'anticipo pensionistico APE, fulcro della Riforma Pensioni presentata dal Governo alle parti sociali e al centro del tavolo che tornerà a riunirsi dopo la pausa estiva il 21 settembre, primo incontro della "fase 2" del negoziato, che finora è servito alla presentazione nel dettaglio delle misure allo studio. => Riforma pensioni: i punti del negoziato Fra i cambiamenti in vista c'è l'introduzione di misure meno rigide per la fruizione del prestito APE (trattamento facoltativo per lavoratori a cui mancano massimo tre anni per l'età pensionabile): Il...

Riforma Pensioni: i punti critici dell’APE

Pensioni L'APE, anticipo pensionistico previsto dal piano di Riforma pensioni del Governo, è uno strumento che pesa sulle tasche dei lavoratori in modo più consistente rispetto alle altre proposte di flessibilità in uscita esaminate in questi anni di dibattito, come quella del presidente della commissione Lavoro della Camera, Cesare Damiano, o del presidente dell'INPS, Tito Boeri. La valutazione è dell'ufficio parlamentare di bilancio, in un report sul dibattito di Riforma Pensioni in corso che, lo ricordiamo, è al centro di un negoziato Governo - sindacati, e porterà a una norma da inserire...

Riforma Pensioni al via

Giuliano Poletti Entra nel vivo il confronto governo sindacati sulla Riforma Pensioni: prossimo appuntamento, venerdì 29 luglio, per un incontro che segna un cambio di passo nella trattativa, destinata a diventare più politica. Fino ad ora il tavolo è stato di natura tecnica, il Governo ha fornito dettagli sulle proposte formulate, a partire dall'anticipo pensione APE, e le parti sociali hanno a loro volta formulato le richieste di massima. Obiettivo: arrivare entro settembre a una proposta organica di flessibilità in uscita da inserire poi nella Legge di Stabilità. => Riforma Pensioni: intesa...

Pensioni: APE per dipendenti, autonomi e statali

Giuliano Poletti Non solo dipendenti del privato: l'anticipo pensione APE sarà utilizzabile anche da quelli pubblici e dai lavoratori autonomi. L'argomento è al centro del tavolo di trattative fra governo e sindacati sulla Riforma Pensioni e l'annuncio è del ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, secondo cui potranno chiedere l'APE: «tutti i cittadini che hanno i requisiti per poter chiedere l'anticipo». => Anticipo pensione APE: esempi di calcolo Ricordiamo che l'APE è una sorta di anticipo sulla pensione che si può chiedere a tre anni dal requisito anagrafico: si percepisce un...

Pensione flessibile, proposta di legge

pensioni firme La proposta di legge firmata dal presidente della Commissione Lavoro Cesare Damiano e dalla deputata Pd Marialuisa Gnecchi prevede diverse forme di pensione anticipata. Una proposta sulla flessibilità in uscita promossa da Lavoro&Welfare e Progressi, a sostegno della quale sono state raccolte 50mila firme. Prossimo passo, scrivere al presidente del Consiglio Matteo Renzi, al presidente del Senato Pietro Grasso e alla presidente della Camera Laura Boldrini per chiedere un incontro e consegnare le firme. => Pensione anticipata, petizione per la Riforma In base alla...

X
Se vuoi aggiornamenti su Riforma Pensioni

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy