Chatter di Salesforce, il Facebook per il mondo business

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Salesforce ha reso disponibile gratuitamente a tutti i suoi clienti il servizio Chatter, in grado di offrire funzionalità di social networking in stile Facebook, applicate però ad un contesto business

Salesforce ha rilasciato la versione definitiva di Chatter, una piattaforma pensata per offrire strumenti di collaborazione e funzionalità di social networking in stile Facebook, rivolte però ad un contesto business. Il servizio è gratuito per tutti i clienti dei servizi Salesforce.

Grazie a Chatter diventa possibile condividere documenti, gruppi, profili, feed e molto altro ancora in un’ottica prettamente business, con un pieno accesso alle piattaforme già poste in atto da Salesforce.

Ciò si traduce nella possibilità di rendere Chatter immediatamente accessibile sia da parte di tutti i prodotti Salesforce che da oltre 160.000 applicativi compatibili con Force.com. Inoltre, diventa possibile realizzare nuove applicazione o estensioni in grado di avvantaggiarsi dei servizi offerti da Chatter o incorporare le funzionalità della piattaforma all’interno dei propri strumenti.

La piattaforma è stata inizialmente annunciata nel mese di novembre e poi rilasciata nel mese di febbraio sotto forma di beta, con un feedback decisamente positivo: ben il 90% dei clienti che si sono sottoposti come tester lo hanno ritenuto un prodotto da consigliare mentre il 22% da riportato un sensibile incremento nella produttività.

Chatter è ora disponibile gratuitamente per tutti i clienti delle applicazione CRM di Salesforce.com e di Force.com, a pagamento per tutti gli altri (15 dollari al mese).