Fisco

Con il termine fisco, ai tempi dei romani, ci si riferiva al tesoro personale dell’imperatore di turno, nettamente distinto da quelle che erano i beni e le ricchezze dell’aerarium (il complesso di ricchezze che contava erario militare, del popolo e del Senato).

Ai giorni nostri con la parola fisco ci si riferisce al complesso dei rapporti patrimoniali, regolati dal diritto pubblico, dello Stato. Si tratta di un concetto che viene spesso confuso con quello di Stato, mentre, più esattamente, il fisco ha nello Stato il soggetto dell’attività finanziaria e altro non è che l’amministrazione tributaria dei rapporti con i contribuenti.

Su PMI.it trovi tutte le novità fiscali, con le scadenze e i termini da rispettare per i pagamenti per evitare le sanzioni previste.

Tutti gli articoli

Fisco amico: cambia il Codice del Contribuente

Proposta di legge di Lega e M5S con semplificazioni fiscali per cittadini, Partite Iva e imprese: più strumenti a disposizione e meno vessazioni, più agevolazioni e meno pressione tasse.

Spesometro, guida all’invio online

Guida all’invio dei dati delle fatture emesse e ricevute da parte delle partite IVA utilizzando la piattaforma Fatture e Corrispettivi, o il software gratuito del Fisco per la compilazione dello Spesomentro e il controllo dei dati.

Redditometro: cosa è cambiato

Il Decreto Dignità ha reso inapplicabile il Redditometro ma solo per gli anni d’imposta successivi al 2015: restano però validi gli atti già notificati ed eventuali procedure avviate.