UCC: Microsoft Lync per la flessibilità di professionisti e aziende

di Cristiano Guarco

scritto il

Dodici mesi di crescita per la soluzione di Unified Communications & Collaboration pensata dal colosso di Redmond per la flessibilità dei professionisti e la competitività delle aziende.

Microsot Lync permette di comunicare in modo integrato, superando le divisioni naturali tra le infrastrutture hardware e software differenti: comprende servizi di conferenza audio e video, condivisione delle applicazioni e del desktop, messaggistica istantanea e telefonia, permettendo alle aziende pubbliche e private di favorire la collaborazione e la condivisione delle informazioni.

Lync riduce la dipendenza dal device – smartphone, tablet, PC notebook o desktop – per facilitarne la fruizione, senza barriere nella comunicazione testuale, vocale o video.

«In Italia questo primo anno di Lync è stato molto intenso, poiché ha visto Microsoft entrare come protagonista nel settore della UCC  (Unified Communications & Collaboration) tenendo conto degli ultimi trend dell’IT consumerization, della mobility e del cloud computing e rispondendo in modo concreto con una soluzione estremamente semplice alla complessità infrastrutturale che spesso rappresenta un limite per l’innovazione tecnologica», ha spiegato  Vieri Chiti, direttore della divisione Office per l’Italia.

«Abbiamo costruito la nostra offerta su queste basi contribuendo attivamente alla competitività delle aziende italiane attraverso un più efficace ed efficiente modello di comunicazione tra dipendenti e con partner e clienti”».

«La nostra suite integrata alle soluzioni Office consente di semplificare la collaborazione e la condivisione di informazioni strategiche e operative nel rispetto degli standard di sicurezza e agevola la flessibilità dei professionisti, che possono scegliere i migliori strumenti di comunicazione in funzione dello scenario lavorativo».

Finalmente completato dall’ultima componente Lync Online disponibile per smartphone, i punti di forza del prodotto sono comunicazione integrata, facilità d’uso, interoperabilità, e indipendenza dal tipo di terminale.

Soprattutto l’indipendenza dalla telefonia fissa, con le comunicazioni veicolate sul computer (conferenza audio o video) o sullo smartphone, ha consentito la rapida diffusione di Microsof Lync nelle aziende.

Per facilitare l’adozione di Lync nelle imprese, inoltre, è stato rilasciato Lync Attendee 2010, un client per PC che consente di partecipare alle audio o video conferenze anche se non si dispone della suite per la comunicazione integrata di Microsoft.

In Lync 2010 Attendee sono disponibili strumenti per le comunicazioni quali la messaggistica istantanea, audio e video nonché strumenti per la collaborazione come la condivisione di programmi, la condivisione dello schermo, gli allegati, la lavagna, i sondaggi e le presentazioni.

I Video di PMI