Symbian Os, oggi la svolta open source

di Noemi Ricci

scritto il

La Symbian Foundation renderà disponibile oggi il codice sorgente del sistema operativo mobile tra i più diffusi, con licenza open source, quindi liberamente scaricabile e modificabile per qualsiasi scopo

È ufficiale: Symbian libera il codice del sistema operativo per smartphone tra i più diffusi. Una svolta open source che rende possibile a qualsiasi sviluppatore esterno di usare e modificare il codice sorgente, per qualsiasi scopo, offrendo nuove opportunità anche alle aziende.

Attualmente sono milioni i telefonini su cui è in uso il Symbian Os, per un valore di miliardi di dollari. Ma la concorrenza dei sistemi operativi quali l’iPhone Os e Android, che stanno ormai spopolando, rischia di metterlo in ombra.

L’obiettivo, quindi, è chiaramente quello di migliorare il software, velocizzando le innovazioni e di conseguenza aumentare la quota di mercato e la tipologia di dispositivi mobili che lo utilizzano.

La documentazione è in attesa di essere resa pubblica oggi. La piattaforma Symbian sarà scaricabile come software libero direttamente dal sito della Symbian Foundation. «La più grande svolta verso l’open source mai compiuta» l’ha definita Lee Williams della Symbian Foundation.

Ricordiamo che la Symbian Foundation è un ente non-profit sostenuto principalmente da Nokia, ma che vede coinvolti diversi colossi, tra cui At&t, Lg, Motorola, Ntt Docomo, Samsung, Sony Ericsson, STMicroelectronics, Texas Instruments e Vodafone.

I Video di PMI

PMI.it incontra SisalPay