Disoccupati e indennità Covid-19

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Vanessa chiede

Come disoccupata posso fare domanda per l’ultima indennità Covid-19?

Barbara Weisz risponde

La disoccupazione non è un ostacolo per l’accesso alle indennità Covid, l’ultima delle quali è un bonus da 1.000 euro, ma deve possedere tutti i requisiti previsti, che in effetti prevedono un serie di regole sull’incompatibilità di determinate tipologie di sussidi, come ad esempio il reddito di cittadinanza.

Quindi la discriminante, per stabilire il diritto all’indennità INPS onnicomprensiva da mille euro per l’emergenza Coronavirus, è l’eventuale titolarità di un sussidio e non la condizione di disoccupazione, che di per se stessa non ostacola il diritto all’indennizzo.

=> Bonus Covid e NASpI compatibili?

Se lei prende il reddito di cittadinanza, non può chiedere l’indennizzo, perché in questo caso c’è sempre incompatibilità. Ci sono poi regole diverse a seconda delle tipologie di aventi diritto. Neanche le diverse indennità Covid 19 sono cumulabili fra loro.

Il decreto Ristori-quater (vedi il testo integrale), lo ricordiamo, prevede una indennità onnicomprensiva per categorie di lavoratori che avevano percepito lo stesso sussidio con il Decreto Agosto e con il primo Ristori: stagionali del turismo, degli stabilimenti termali e dello spettacolo danneggiati dal Coronavirus e altri lavoratori tra cui gli iscritti al Fondo Spettacolo in possesso di determinati requisiti, gli stagionali di settori diversi dal turismo che hanno perso il lavoro  tra il primo gennaio 2019 e l’entrata in vigore del decreto, gli intermittenti e i venditori a domicilio.