L’Ue promuove l’ICT e l’e-business nelle PMI

di Marianna Di Iorio

scritto il

L'Unione europea ha lanciato un portale con l'obiettivo di promuovere lo sviluppo dell'ICT e delle strategie di e-business nelle PMI

L’Unione Europea ha lanciato, con la collaborazione di autorità a livello nazionale, regionale e locale, il portale European e-Business Support Network (eBSN), con l’obiettivo di supportare e promuovere l’adozione dell’ICT e dell’e-business nelle piccole e medie imprese.

In particolare, il portale fornisce informazioni riguardanti le iniziative collegate al mondo dell’e-business a partire da dati statistici, casi di studio, news, annunci e articoli riguardanti le PMI europee.

Il forte impatto che l’e-economy sta avendo sulla competitività delle imprese ha spinto gli Stati membri e la Commmissione Europea a creare un sistema in grado di intensificare i dialoghi e gli specifici obiettivi da raggiungere attraverso il commercio elettronico e per condividere le migliori esperienze.

Per concretizzare questi buoni propositi, l’UE stimolerà la collaborazione tra gli Stati membri con differenti sfide nelle strategie di e-business, analizzando il grado di maturità negli stessi campi e presentando casi di successo in Europa.

Tra le future priorità dell’eBSN rientra quella di coinvolgere con le sue attività anche i Paesi che stanno per accedere all’Unione e quelli che hanno presentato la propria candidatura.