Incentivi Banda Larga alle PMI di Piacenza

di Teresa Barone

scritto il

Contributi a fondo perduto alle imprese di Piacenza per realizzare servizi di connettività a Banda Larga: domande entro il 28 febbraio 2015.

La Camera di Commercio di Piacenza stanzia nuovi incentivi alle imprese che realizzano investimenti per la diffusione della Banda Larga sul territorio: contributi a fondo perduto secondo quanto previsto dalla Raccomandazione della Commissione Europea 2003/361/CE del 6 maggio 2003.

=> Banda Larga: incentivi e investimenti 2015

Incentivi Banda Larga

A beneficiare degli incentivi sono le microimprese e le PMI locali che promuovono l’attivazione di un servizio di connettività a banda ultra-larga con velocità pari almeno a 100Mbps simmetrici. I contributi possono coprire il 50% della spesa complessiva fino a un massimo di 5mila euro, tuttavia gli interventi devono essere effettuati entro il 31 dicembre 2015.

Spese ammesse

Tra le spese ammesse al bando figurano:

  • attivazione del servizio (opere infrastrutturali e tecniche, installazione degli apparati necessari;
  • spese di canone del servizio per 12 mesi.

Domande

Le domande possono essere inviate fino al 28 febbraio 2015. I dettagli del bando e la modulistica sono disponibili sul sito della CCIAA di Piacenza.

=> Leggi le news per PMI dell’Emilia Romagna

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali