Nokia: Stephen Elop e la strategia tablet

di Floriana Giambarresi

scritto il

Il dirigente di Nokia Stephen Elop conferma l'intenzione di entrare nel mercato dei tablet lanciando un primo dispositivo, forse Windows 8.

Il dirigente di Nokia Stephen Elop non nasconde un grande interesse per il segmento dei tablet: nel corso di una recente intervista, non ha usato alcun giro di parole per spiegare come il proprio team stia già lavorando a un prodotto di tale tipo con l’obiettivo di catalizzare l’attenzione della clientela.

=> Leggi: Stephen Elop, in futuro tutto è possibile

«Non abbiamo annunciato alcun tablet ad oggi, ma è qualcosa a cui stiamo guardando molto da vicino. Stiamo studiando il mercato ora che Microsoft ha introdotto il suo tablet Surface, stiamo provando ad imparare ed a capire quale sia la strada giusta per partecipare». Stephen Elop ha dunque una chiara strategia, ovvero quella di analizzare il mercato attuale per capire come vada a evolversi, quali siano le opportunità emergenti e quale tipo di dispositivo offrire per spingere la propria soluzione.

La stretta di mano tra Stephen Elop e Steve Ballmer, numero uno di Microsoft, lascia supporre che il CEO possa puntare sull’ecosistema Windows 8 per la propria tavoletta, ma un eventuale approdo ad Android non è tuttavia da escludere. Nonostante ciò, è su Windows che Elop immagina il futuro della propria azienda: «Se guardiamo indietro di due anni a quando abbiamo preso queste decisioni, Samsung era grande, HTC era abbastanza grande e Motorola era abbastanza grande. Quel che è successo nei due anni successivi è che Samsung ha catturato una porzione maggioritaria e gli altri sono stati relegati a market share minori. Eravamo preoccupati esattamente per come il quadro della situazione andava delineandosi».

Insomma Samsung era destinata a diventare il gruppo dominante e avrebbe lasciato poco alla concorrenza, ecco dunque perché Nokia non ha immediatamente optato per Android.

=> Leggi Nokia taglia il personale per la crisi

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari