Come sorridere al bilancio di metà anno

di Chiara Basciano

scritto il

Con l?estate si tirano le somme su quanto si sia fatto finora. Qualche consiglio per non arrivare in ogni caso delusi a Dicembre.

Il raggiungimento della metà dell’anno porta con sé la riflessione su quello che si è fatto finora, e inevitabilmente su quello che ancora c’è da fare per raggiungere gli obiettivi prefissati. Qualunque essi fossero, ecco alcuni consigli utili per chiudere l’anno senza rimpianti, sicuri di aver fatto qualche passo avanti nella vostra attività.

Numero uno: Risolvete almeno uno dei vostri difetti di comunicazione. Riconoscete i vostri difetti nel campo (di certo ce ne saranno) e concentratevi su uno di essi, con l’obiettivo di andare oltre. Sarà il primo passo verso il raggiungimento dei vostri obiettivi. Quindi, tentate di eliminare una pratica o un’abitudine inutile concernente il vostro lavoro, e insieme eliminate almeno una voce inutile dal budget. Questo vi aiuterà da un lato a migliorare l’efficienza, mentre dall’altro vi fornirà una risorsa da utilizzare per il prossimo punto, che riguarda la sperimentazione.

Concedetevi almeno un esperimento, che potrebbe dare frutti inaspettati. Le risorse le avrete da quel che avrete risparmiato, perciò anche se dovesse finire tutto in un nulla di fatto non ci sarebbero grossi rimpianti. E sperimentare è l’unico modo per aprirsi nuove strade. Ancora: Aprite la vostra cerchia a una persona di valore. Non importa se si tratta del collaboratore che credete più prezioso o di un potenziale cliente prestigioso, le persone di valore che avrete al fianco saranno di sicuro un toccasana per il business.

Infine, aggiungete almeno una nuova competenza alle vostre skills, e cercate di essere di ispirazione per almeno un vostro collega di lavoro. Da entrambi i lati trarrete ottimi benefici, e se nel primo caso avrete aggiunto qualcosa alla vostra formazione professionale, dall’altro state pur sicuri che anche la vostra ispirazione trarrà vantaggio dal fatto di essere stati utili per qualcuno del vostro team di lavoro.