Come catturare l?attenzione via mail

di Chiara Basciano

scritto il

Qualche consiglio utile per far sì che la vostra corrispondenza non finisca mai nel cestino.

Evadiamo più o meno tutti una quantità ingente di posta elettronica ogni giorno, per cui impostare una strategia vincente quando si stia cercando l’attenzione del proprio interlocutore, cliente vero o potenziale che sia, o investitore, può rivelarsi una mossa intelligente per evitare che la corrispondenza balzi direttamente dalla casella della posta in arrivo al cestino.

Un primo consiglio è quello di trovare il modo di farsi notare, già dall’oggetto della conversazione. Non abbiate paura di uscire anche un pochino dagli schemi e risultare un po’ pazzi, qualora sia il caso, e vedrete che il vostro messaggio non correrà il rischio di essere ignorato. Non impiegate un’ora nel leggere e rileggere quanto avete scritto e spingete il tasto “invia” quando avete finito di scrivere, tutto risulterà più vero e immediato.

=> Scopri come risparmiare tempo nella consultazione della posta

E sarà proprio la sincerità a pagare, visto che l’autenticità di quanto dichiarate nella mail andrà certamente a vostro favore. Non tentate di camuffarvi dietro un faticoso travestimento, ma sforzatevi all’opposto di risultare quanto più onesti e sinceri possibile. Infine, e in particolar modo se si tratta di contattare qualche professionista per impostare una relazione di tipo professionale, non dimenticatevi l’importanza di raccogliere anticipatamente informazioni sul vostro interlocutore.