Spingere i clienti ad abbonarsi a una newsletter

di Floriana Giambarresi

scritto il

Il manager può puntare sulla newsletter per attirare la clientela: ecco come incentivarne la sottoscrizione con diverse strategie.

Le newsletter e le webzine sono dei strumenti efficaci che il manager può utilizzare per controllare la propria attività. Più clienti scelgono di abbonarsi alla mailing list, maggiore è la possibilità di costruire un rapporto, di stabilire la fiducia e di spingere le vendite dei propri prodotti o servizi. Ecco una breve guida con diverse strategie utili a costruire una mailing list di successo.

=> Scopri i consigli per un corretto email marketing

Crea una newsletter che rappresenti una caratteristica importante del sito Web aziendale. Più visibile è la casella di iscrizione, più abbonati si potanno ottenere. Metterne dunque una in ogni pagina del sito stesso, così che il pubblico abbia a disposizione più porte da cui poter entrare.

Progettate un modulo d’acquisto dei prodotti che comprenda alla fine una casella per l’iscrizione alla mailing list. Solo perché qualcuno ha acquistato qualcosa da voi una volta non significa che si ricorderà di tornare la prossima volta che avrà bisogno: per incentivare quel cliente a tornare assicuratevi dunque di renderlo un abbonato.

Preparate iniziative per inoltrare una originale newsletter a tutti i contatti e incentivate il passaparola includendo una nota che chiede loro di diffondere la parola ad amici che potrebbero essere interessati a leggerla. Promuovetela poi in seminari e riunioni, con video virali, nelle pagine sui social media e magari offrite un regalo gratis a chi si abbona. Niente di fisico, ma solo un gadget virtuale, magari pensato per strappare un sorriso e per catturare la loro attenzione.

=> Scopri perché puntare sull’email marketing mobile