Primi passi per contrastare una crisi

di Floriana Giambarresi

scritto il

I manager sono sempre costretti ad affrontare crisi in azienda, ma come reagire? Cosa fare per contrastarla e ritornare al massimo della produttività?

I manager sono sempre costretti ad affrontare crisi in azienda, come ad esempio ritorni di prodotto, richiami, chiusure di fabbriche, colpi dalla concorrenza e via dicendo, ma come fare a reagire e a contrastarne una? Ecco una breve guida per risolvere le crisi.

La chiave è la preparazione. Il dirigente dovrebbe considerare una polizza di assicurazione per la propria immagine aziendale: se una crisi colpisce l’azienda, può focalizzarsi direttamente sul piano anti-crisi, piuttosto che cercare di capire da dove iniziare. La preparazione può comprendere lo sviluppo di una dettagliata strategia anti-crisi, la creazione in anticipo di materiali multimediali, l’organizzazione della comunicazione con i media e la gestione di un apposito team anti-crisi.

Assicurarsi di raccogliere e di avere tutte le informazioni possibili circa la situazione di crisi che si sta vivendo e da una varietà di fonti. Meglio parlare con un consulente per capire quali informazioni divulgare al pubblico e ciò che invece deve restare riservato. 

Dire la verità nel rilasciare le informazioni a pubblico o media, altrimenti la vostra credibilità andrà a esser distrutta. Dimostrare di essere sinceri e mai trascurare la potenza del senso comune. Nessuno può prevedre una crisi, ma la lungimiranza e una giusta strategia possono fare la differenza tra il mantenimento di una ottima reputazione aziendale e la terribile alternativa.

=> Come creare un team anti-crisi