La guida per la reputazione on line

di Chiara Basciano

scritto il

Extrapola pubblica, a cura di Gianni Gulletta, la guida di Dan Virgilito

Pochi consigli essenziali bastano per imparare a gestire la propria reputazione on line, elementi diventato essenziale per il successo sul mercato.

=> Scopri l’importanza della web reputation

La guida infatti, prima di tutto, punta l’attenzione su come è cambiata l’interazione virtuale e i siti, da semplici vetrine, sono diventati luoghi in cui scambiarsi opinioni, soprattutto tramite i social media, luogo i cui gli utenti la fanno da padrone. Uno dei dictat è certamente quello di essere trasparenti, permettendo ai propri dipendenti di parlare pubblicamente dei prodotti, comunicando con i clienti e permettendogli di lasciare recensioni e non nascondendo le critiche, anzi utilizzandole per migliorarsi.

Molto importanti sono i tempi di risposta. Infatti, in caso di critiche, bisogna saper reagire bene e subito, altrimenti si lascerà spazio a voci negative. Tramite strumenti tecnologici bisogna tener sotto controllo le considerazioni sull’azienda, sia che si tratti di forum o di blog, per questo bisogna aver sempre pronte delle risposte con dati certificati, contrastando eventuali lamentele. Nel dettaglio si possono trovare le cosiddette “bombe reputazionali“, vale a dire elementi negativi che possono danneggiare gravemente l’azienda. Può trattarsi di recensioni negative, di siti che incitano a disprezzare un dato brand o di pubblicità negativa sulle testate giornalistiche.

=> Vai al Reputation Manager

A volte si può arrivare anche a situazioni in cui ricorrere alle autorità, in caso di diffamazioni e false informazioni. La guida si conclude con i dieci comandamenti della web reputation, che riassumono quanto scritto: Crea fiducia attorno al tuo brand, Sii completamente trasparente, Monitora quello che si dice di te, Rispondi velocemente ed in modo adeguato, Monitora e rispondi alle critiche, Considera la 1° pagina di Google il tuo vero biglietto da visita, Ascolta le critiche, Combatti i diffamatori, Impara dai tuoi errori, Chiedi aiuto a professionisti del settore se necessario.

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari