Come trarre profitto dagli errori

di Teresa Barone

scritto il

Per trarre insegnamento dagli errori commessi in passato è utile scriverli, possibilmente rendendoli visibili a dipendenti e collaboratori.

La strategia migliore per imparare dagli errori commessi e trarre lezioni importanti dagli sbagli del passato è metterli nero su bianco.

=> Scopri la tecnica della bussola per prendere le decisioni

Lasciare una traccia scritta delle decisioni sbagliate prese nel corso degli anni, oppure delle azioni che hanno avuto conseguenze negative, aiuta a guardare avanti e a non prendere gli stessi abbagli.

Un modus operandi condiviso da numerosi top manager che può rivelarsi molto utile non solo per chi scrive, ma anche per coloro che leggono queste memorie delle quali non si va fieri.

Quali sono i vantaggi? Rendendo visibile la lista dei propri errori, ad esempio, i dipendenti e i collaboratori possono essere a loro volta stimolati nel confessare eventuali disattenzioni e, allo stesso tempo, acquisire la consapevolezza di lavorare in un ambiente onesto e caratterizzato da una forte etica professionale.

=> Leggi perché le donne prendono le decisioni migliori

Avere sempre davanti la lista degli sbagli commessi, inoltre, aiuta a rendere maggiormente efficace il processo decisionale valutando al meglio i pro e i contro.

I Video di PMI