Manager: i post da non condividere mai

di Floriana Giambarresi

scritto il

Quali sono gli aggiornamenti di stato sui social network che un social media manager non dovrebbe mai postare? Ecco una guida per la pagina aziendale.

Quando si tratta di gestire un’azienda, è necessario essere molto selettivi su ciò che si condivide sui social network, perché la pagina aziendale su Facebook o Twitter ad esempio è  lo strumento ideale per comunicare direttamente coi clienti e per farsi conoscere da quelli nuovi. Ci sono tuttavia diversi aggiornamenti di stato (o post) che il manager non dovrebbe mai condividere: ecco quali.

=> Leggi gli errori comuni che in molti compiono sui social

Immagini inappropriate come maltrattamento di animali o persone povere e affamate nei paesi sottosviluppati non dovrebbero essere condivise. Se il manager è sensibile a tali cause potrebbe coinvolgere gli utenti, ma senza pubblicare fotografie: ricordate che il vostro pubblico è un misto di bambini, genitori e persone provenienti da tutto il mondo, quindi non postare mai immagini che potrebbero creare a qualcuno emozioni negative.

Non pubblicate troppi annunci pubblicitari diretti, ma arricchite il post con immagini, coupon, umorismo o informazioni utili per gli utenti, altrimenti scapperanno dalla vostra pagina. Evitate anche di assillare i consumatori con gli inviti perché molta gente trova tale tipo di richieste molto fastidiose.

Se non si sta gestendo un business che opera nello spazio religioso, meglio evitare di pubblicare aggiornamenti di stato contenenti opinioni su tale tematica, poiché potreste creare un disagio. Meglio anche evitare opinioni politiche, così come commenti volgari o osceni che farebbero crollare l’immagine aziendale.

Concentratevi su un ottimo stile comunicativo e quindi cercate di non pubblicare post che contengono errori di battitura o ancora peggio errori grammaticali: se la scrittura non è tra i vostri punti di forza, assumete un dipendente che possa aiutarvi.

=> Scopri le migliori pratiche per il social media marketing

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari