Come migliorare il sito web

di Chiara Basciano

scritto il

Estate: il momento migliore per ripensare il sito web aziendale. Ecco una lista di suggerimenti

La credibilità di un’azienda passa anche attraverso il sito web per questo è importante curarlo in ogni minimo dettaglio. La pausa estiva può essere un buon momento per mettere mano al sito aziendale, in modo da presentarsi a settembre con una veste grafica e una funzionalità perfette.

=> Scopri se utilizzare Flash per il sito

È questo il consiglio di Nadine Torneri, marketing manager di 99designs.it che, in virtù di quanto affermato, ha stilato una lista di suggerimenti da tener presente se si ha intenzione di migliorare il sito web aziendale.

Prima di tutto consiglia di analizzare i movimenti dei clienti, soprattutto nel caso in cui il sito non dia i risultati sperati, a volte la semplice veste grafica può creare ostacoli ad eventuali clienti, non risultando abbastanza leggibile ed immediata.

=> Vai ai consigli di Google

Il sito deve essere semplice ed ordinato, infatti tenendo conto del fatto che un visitatore si fa un’idea in pochi secondi è necessario riuscire a comunicare velocemente, senza perdersi in fronzoli e optando per una veste grafica di facile effetto e mai ridondante.

Per non perdersi in analisi inutili è meglio cercare subito di capire cosa va e non va del sito, affidandosi ai test di usabilità proposti direttamente al visitatore. Non bisogna poi dimenticare che la maggior parte degli utenti naviga tramite il mobile, è necessario quindi rendere il sito visitabile tramite ogni tipo di dispositivo.

=> Leggi come migliorare l’homepage

Infine, le connessioni veloci permettono di caricare immagini ad alta definizione, per questo possono essere utilizzate tranquillamente, permettendo un migliore impatto visivo che può essere raggiunto anche tramite l’utilizzo di infografiche, accattivanti e utili per comunicare dati in maniera veloce.