Migliorare il marchio utilizzando gli hashtag

di Floriana Giambarresi

scritto il

Ecco come migliorare il proprio brand utilizzando gli hashtag in maniera appropriata, una guida per manager.

Gli hashtag sono ormai utilizzati da tutti e su ogni canale online, non più solo su Twitter come in origine. Li usano le celebrity, li usano negli spot in TV e li usano le aziende negli spot pubblicitari, vetrine e siti web. È bene prendere in considerazione l’uso degli hashtag perché sono in grado di migliorare il proprio marchio se utilizzati correttamente.

=> Scopri come ottenere l’attenzione del pubblico su Twitter

Avete la necessità di partecipare a un evento del settore per connettervi con consumatori ed esperti del vostro campo, ma non disponete del budget necessario ad andarci? Partecipatevi ugualmente utilizzando gli hashtag della conferenza, così sarete in grado di seguirla nel comfort della vostra casa, ufficio, senza dover comprare nessun biglietto aereo e prenotare alcun hotel.

Desiderate aumentare la vostra presenza online, credibilità e visibilità? In primo luogo, partecipate a qualche chat di Twitter, condividendo la vostra esperienza e al contempo osservando come l’hashtag può esser utilizzato per il monitoraggio delle impression. Successivamente ospitate voi stessi una chat su Twitter usando un hashtag personalizzato che avete creato ad hoc, cosa che vi aiuterà a migliorare il vostro marchio.

Pronti a interagire coi clienti della vostra città? Invece di spendere soldi in locandine e volantini, utilizzate gli hashtag locali dunque per utenti di una specifica community. Se ad esempio vendete a Roma utilizzate l’hashtag #roma sui vostri post in Twitter, Instagram e Facebook.

=> Leggi come attirare gli influencer

I Video di PMI

Aliquote IRPEF e scaglioni di reddito