Direct marketing: ecco perché funziona

di Floriana Giambarresi

scritto il

Chi dirige una piccola o media impresa dovrebbe guardare al direct marketing come strategia e non a quelle dei big come Apple e Starbucks.

A scuola di business si mostrano ai futuri imprenditori i casi di studio su Apple, Starbucks e altre grandi multinazionali, ma i loro metodi di marketing non funzionano molto bene per le piccole e medie imprese. Meglio una strategia di direct marketing, vediamo dunque cosa fare.

=> Leggi la guida alla campagna di direct marketing ideale

Chi desidera aumentare le performance col marketing dovrebbe imparare ciò che i migliori direct marketer hanno fatto per costruire un’azienda di successo. Innanzitutto, creare un’offerta che possa attirare il cliente; è possibile creare un’offerta limitata nel tempo o nelle quantità, creando così un senso di urgenza che potrebbe catturare l’attenzione delle persone che vedono il vostro annuncio e dare così loro un motivo per acquistare subito.

Quando si assumono dipendenti per il comparto marketing, assicuratevi di istruirli ad hoc dando esattamente loro le indicazioni su ciò che dovranno fare. Se non si sta testando e modificando la propria strategia di marketing continuamente, non sarà efficace come sperato, dunque misurate tutto e monitorate costantemente.

Scegliete sempre il follow-up con le vostre prospettive e i vostri clienti, così da tenerli incollati al marchio, e concentratevi sui risultati agendo solo sugli stessi.

=> Scopri le 10 campagne online più efficaci