Consigli sulle modifiche al Web marketing da attuare

di Floriana Giambarresi

scritto il

Il web marketing è in continua evoluzione: ecco quali modifiche si potrebbero attuare per raggiungere il successo.

Il web marketing è in continua evoluzione: le politiche cambiano, i servizi si evolvono e spesso un metodo di online marketing utilizzato non funziona più. Ecco dunque cinque recenti modifiche che si potrebbero (e dovrebbero) attuare per stare al passo con le ultime novità su Facebook, Google e altre piattaforme online.

Inserzionisti di Google AdWords attenti: da settembre Google ha scelto la possibilità di fare offerte per parole chiave a corrispondenza esatta, mentre in passato si poteva scegliere di includere plurali, errori di ortografia e altre varianti come parte della campagna di advertising. Secondo un articolo scritto da State of Digital, ciò significa per gli inserzionisti un aumento delle impression ma meno conversioni.

Facebook ha migliorato l’Events Advertising: permette di pubblicizzare qualsiasi cosa in qualsiasi forma che si desidera, ma in passato queste pubblicità erano limitate solo a un annuncio sulla destra, in formato colonna. Tutto questo sta per cambiare e vi saranno nuovi modi.

Facebook ha anche decido di combattere appieno il click baiting, ovvero quella pratica che spinge i siti web a pubblicare contenuti con titoli che incoraggiano il lettore a cliccare, senza però dire abbastanza informazioni su ciò che vedranno. Assicuratevi che la vostra pagina Facebook sia ottimizzata per mantenere l’utente impegnato nel vostro sito web, dopo averci cliccato dal link sul social, più a lungo possibile.

Occhio a Instagram, che sta divertando sempre più commerciale aumentando la qualità della sua piattaforma pubblicitaria. Le modifiche includono annunci migliori e altre novità che forniranno agli inserzionisti Instagram dati più robusti e dunque la possibilità di lavorare meglio sugli elementi creativi per la loro prossima campagna.

=> Scopri come usare l’email per il marketing