La pianificazione nei tempi di cambiamento

di Floriana Giambarresi

scritto il

I cambiamenti nel mondo degli affari stanno accadendo più velocemente che mai: ecco perché la pianificazione è indispensabile.

I cambiamenti nel mondo degli affari stanno accadendo più velocemente che mai: questo significa che gli imprenditori dovrebbero smettere di pianificare? Assolutamente no, anzi il ruolo della pianificazione nei tempi d’incertezza è di grande importanza. Ecco dei suggerimenti per riuscirci al meglio.

=> Scopri come creare un business plan vincente

Nello sviluppo di un business plan, tenete a mente le incertezze e i rapidi cambiamenti che possono avvenire. Iniziate dunque con le ipotesi che potranno poi essere controllate in seguito. 

Non concludete un piano di business senza prima creare un programma di revisione designando anche le persone chiave responsabili di ogni progetto. La revisione dovrebbe comprendere almeno due parti principali: in primo luogo, quando cambiano le ipotesi, il piano dovrebbe cambiare; in secondo luogo, cercate nuove informazioni, confrontare il piano con i risultati effettivi e poi trovare le differenze.

Bisogna sempre attenersi a un business plan? Non necessariamente. Fatelo solo se i suoi assunti di base sono ancora validi: rivedete spesso il piano, a volte una certa strategia richiederà più tempo per essere eseguita e a volte saranno necessarie delle modifiche. In tempo di cambiamento, non lasciate il team allo sbaraglio ma scegliete una comunicazione trasparente. Mostrando loro che avete un piano renderà più facile il gestire il cambiamento.

=> Scopri come creare un piano di business con strumenti gratuiti