Strumenti di marketing da avere assolutamente nel 2015

di Redazione PMI.it

scritto il

Quali sono gli strumenti (o tool) di marketing che ogni professionista dovrebbe avere e utilizzare durante quest'anno? Ecco una guida.

Secondo le statistiche, esattamente la metà delle aziende prevede di aumentare le spese di marketing nel 2015, ma cosa è possibile fare per ottenere gli obiettivi prefissati?

Se non si dispone di un budget sufficiente a mettere insieme un team di marketer di grande livello, avrete bisogno di alcuni strumenti di marketing che possano aiutarvi nell’impresa: ecco a quali guardare durante quest’anno.

=> Scopri le tendenze di marketing da seguire

  • BuzzSumo è un ottimo tool di marketing per chi è alla ricerca dei contenuti che il pubblico vuole davvero: basta inserire una qualsiasi parola chiave o backlink nel pannello e si otterrà un report dettagliato che mostra l’andamento dei contenuti precedenti su quell’argomento.
  • Volete tenere traccia di ciò che la gente dice di voi e dei vostri competitor? Utilizzate Mention, che aiuta a tenere traccia dei brand e di frasi chiave, in tempo reale.
  • Ducksboard monitora quante persone si iscrivono alla mailing list, si abbonano ai vostri servizi e comprano i vostri prodotti ogni giorno, in tempo reale.
  • Nel 2014, uno studio ha dimostrato che l’85% delle imprese vorrebbe ottenere nuovi clienti attraverso il passaparola: potreste creare un programma di referral con uno strumento come ReferralSnip, che consente di impostarne uno in meno di un minuto.
  • Infine, c’è Canva, un tool utile per chi non sa usare Photoshop ma vorrebbe creare una grafica di marketing in pochi minuti. Peraltro, è gratuito.