Un curriculum al top

di Chiara Basciano

scritto il

Esperienze concrete e successi ottenuti: il cv del top manager deve volare alto

Se il curriculum deve contenere le stesse informazioni per qualunque settore e livello il manager che decide di cambiare lavoro e di tentare nuove strade deve aggiungere quel qualcosa in più. La sua carriera non è certo equiparabile a quella di un normale impiegato e il cv deve riflettere la sua esperienza e il livello di competenza raggiunto.

=> Scopri il cv perfetto

Per questo oltre ai soliti campi da riempire quali dati anagrafici, posizione ricercata, sommario delle competenze acquisite, esperienze professionali, formazione, conoscenze linguistiche, conoscenze informatiche e la liberatoria per la legge sulla privacy, bisogna saper raccontare ogni passaggio rendendolo scorrevole e di facile lettura. Cosa che di deve riflettere anche in un layout semplice, senza troppo fronzoli, soprattutto in caso di invio on line, caso in cui è bene evitare l’invio di foto pesanti. 

=> Leggi 9 secondi per un cv

Si potrà inoltre aggiungere il capitolo a parte che metta in evidenza i successi e gli eventuali feedback positivi. In generale sono molto apprezzate la capacità di problem solving, quindi è bene metterle in evidenza in caso raccontando fatti concreti.

=> Vai a curriculum falsi sono un reato

Di solito è meglio evitare di specificare la retribuzione desiderata lasciando la prima mossa alle aziende e affrontando il delicato argomento vis à vis. Infine sono sempre utili lettere di referenze che rendono tangibile il buon lavoro svolto altrove e la capacità relazionale.